Ferrari contro McLaren, sfida sulla Dragstrip. Chi ha vinto? Ecco il video

Scontro fra titani: una F12berlinetta dalla potenza portata ad 800 CV ed una McLaren 720S “di serie”. Scuola emiliana contro tecnica britannica. Ecco la più rapida.

Il duello fra due big player dell’automobilismo sportivo iniziò in circuito, successivamente si ampliò “su strada” (vale a dire: nelle personali preferenze da parte degli appassionati) e, ora, torna in pista. In attesa del via all’imminente stagione F1 2018 che scatterà da Melbourne nel weekend del 25 marzo, Ferrari e McLaren hanno già incrociato i guantoni per un appassionante “testa a testa”. Con una differenza: non si è trattato, in questo caso, di una sfida nella massima Formula, quanto di una prova di velocità per stabilire quale delle due supercar fosse la più rapida in accelerazione.

Il palcoscenico sul quale, nei giorni scorsi, si è svolto l’avvincente “scontro fra titani” Maranello vs Woking è stato uno degli eventi “wannaGOFAST”, in questo caso in Florida. Contrapposte, una Ferrari F12berlinetta e una McLaren 720S; come dire: V12 aspirato contro V8 biturbo, la massima espressione della tecnica motoristica emiliana e il più raffinato engineering in materia di sviluppo dei propulsori da parte delle aziende di oltremanica. 800 CV (per F12berlinetta, che “di serie” ne ha 740, ma una leggera elaborazione ha portato la potenza del V12 dell’esemplare protagonista della sfida a quota 800) contro 720 CV (McLaren 720S).

Sulla “Dragstrip” di mezzo miglio in Florida, la supercoupé vincitrice ha coperto il mezzo miglio ad una velocità di uscita di 271 km/h. Chi sarà stata? Non resta che guardare il video per saperlo…

 

Altri contenuti