Jaguar XE SV Project 8: giro record al Nurburgring

La Jaguar XE SV Project 8 si è dimostrata la berlina di serie più veloce al Nurburgring chiudendo un giro in poco più di 7 minuti e 21 secondi.

La Jaguar XE SV Project 8 ha conquistato il record sul giro a Nurburgring confermandosi la berlina quattro porte di produzione più veloce sul circuito tedesco.

Messa a punto dalla divisione SVO (Special Vehicle Operations), la Jaguar XE SV Project 8 ha chiuso una tornata dello storico tracciato in 7 minuti, 21 secondi e 2 decimi, un tempo inferiore di quasi 11 secondi rispetto al primato precedente.

Il merito di tale risultato è da ascriversi alla potenza della berlina britannica, che consente al conducente di disporre di ben 600 cavalli. A questo si aggiunge una revisione pressoché totale della meccanica, che si differenzia dalla XE di serie per il 75% delle componenti.

Il direttore di Special Vehicle Operations, Mark Stanton, ha spiegato al meglio quali sono state le ambizioni che hanno guidato i tecnici SVO nell’elaborazione di questa esclusiva berlina ad altissime prestazioni:

La missione dei progettisti e degli ingegneri della SVO era di creare la Jaguar stradale più orientata alla pista di sempre, non solo in termini di velocità ma anche di agilità. Per questo, solo il rivestimento del tetto e delle portiere è rimasto inalterato rispetto alla XE di serie mentre il 75% della sua meccanica è completamente nuovo. Questo incredibile record al Nurburgring Nordschleife convalida il successo di tali estesi cambiamenti.

Per capire l’attenzione dietro alla Jaguar XE SV Project 8 basti pensare che la vettura viene assemblata a mano, come si faceva un tempo con le sportive di stampo artigianale. La quattro porte britannica ha una produzione prevista di soli 300 esemplari, mentre il prezzo è di circa 170.000 euro.

Jaguar XE 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti