Lancia Delta HF Evoluzione Giallo Ferrari: sarà protagonista all’asta RM Sothebys’ di New York

Quanto costa un pezzo di storia? Anche 200.000 dollari: è il valore indicativo di uno dei 400 esemplari di Delta HF serie speciale Giallo Ferrari che RM Sotheby’s proporrà all’asta di New York a dicembre.

Furono numerose le serie speciali allestite, fra il 1992 e il 1994, sulla base della iconica Lancia Delta HF in versione Evo 1 ed Evo 2: alcune di essere verrero prodotte nelle linee di montaggio “ufficiali” Lancia; altre, dopo il “fine produzione” ufficiale del modello (che, nel frattempo, era stato sostituito dalla poco fortunata seconda generazione di Lancia Delta), furono assemblate negli stabilimenti della Carrozzeria Maggiora. Si trattò, per l’epoca, di uno dei primi esempi di “instant classic”, ovvero autovetture di normale produzione destinate, tuttavia, a raggiungere un immediato status di auto di particolare pregio.

La “Martini 5”, la “Verde York”, la “Giallo Ferrari”, la “Club Italia”, la “Martini 6”, la “Giallo Ginestra”, la “Blu Lagos”, la “Madreperla”, la “Club Hi.Fi”, la “Club Lancia”, la “Dealer’s Collection” e la “Final Edition” sono le Delta HF Integrali “special” prodotte nell’arco di tre anni.

Molte di loro sono, da sempre, gelosamente custodite dai proprietari che se ne accaparrarono un esemplare all’epoca; altre, nel frattempo “passate di mano”, restano l’orgoglio del garage per i successivi acquirenti. Di tanto in tanto, fanno capolino fra le vetture in vendita nei siti Web specializzati: si tratta, in ogni caso, di proposte… a molte cifre.

Fra queste, ce n’è una che, in questi giorni, fa parlare di se: una Delta HF Evoluzione che appartiene alla serie speciale “Giallo Ferrari”, prodotta nel 1992 in 400 unità, e che verrà messa all’asta curata da RM Sotheby’s in programma a New York il mese prossimo.

Nel dettaglio, la Delta HF Evoluzione Giallo Ferrari destinata al migliore offerente si presenta con le carte in regola per diventare una delle protagoniste dell’evento newyorkese: appartenuta da sempre ad un unico proprietario, ha finora percorso appena 6.487 km. Il sito Web di RM Sotheby’s mette in evidenza il fatto che la vettura, dopo un primo periodo di uso, è stata ricoverata in garage e mai più utilizzata: in oltre vent’anni, soltanto gli interventi di conservazione necessari ad evitarne il deterioramento dei componenti.

Esemplare “Totalmente originale, non modificato né restaurato, provvisto di tutti i documenti e degli attrezzi in dotazione di serie”, la Delta Giallo Ferrari del 1992 viene stimata su una forbice di valore che oscilla fra 175.000 e 225.000 dollari, corrispondenti a circa 150 – 193.000 euro.

Lancia Ypsilon 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.