Tony Cairoli si è sposato: il matrimonio in Fiat 500 con la bella Jill Cox

Il pulricampione messinese di motocross, nove volte iridato, ha conquistato il podio più bello: si è unito in matrimonio con la storica fidanzata Jill Cox. Per l’occasione, Cairoli ha scelto una simpatica Fiat 500.

Dopo i nove titoli mondiali, il matrimonio. E dal forte sapore siciliano. La “decima corona” per Tony Cairoli, l’italiano più vittorioso nella storia del motocross mondiale, è di quelle che ci si agura durino per tutta la vita: il pluri-iridato di Patti si è unito in matrimonio con la bella Jill Cox, la storica fidanzata olandese con la quale da diversi anni Cairoli condivide tutto il proprio impegno agonistico.

Il matrimonio fra Tony Cairoli e Jill Cox si è svolto sabato mattina a Santa Marinella (Roma): la cerimonia, alla quale hanno preso parte parenti ed amici della super-coppia del “Cross” mondiale, è stata documentata in una simpatica sequenza video nella quale Cairoli si è filmato al volante di una Fiat 500 rossa – leggermente “riveduta e corretta” nell’assetto e nell’allestimento dell’abitacolo -, intento a fare rifornimento e, poi, a recarsi, con il fido “Cinquino”, verso la chiesa.

Successivamente (ma questa volta non più da solo: accanto a lui, in abito e bouquet bianchi, la neo-sposa) ecco il messaggio “Maritati semu!”, con sottofondo della popolarissima “Ciuri Ciuri”.

Tony Cairoli e Jill Cox si conobbero nel 2005, dopo la conquista del mondiale MX2; la relazione ebbe inizio soltanto dopo diversi mesi. Da allora, Jill, non a caso nata a Venray, località conosciuta dagli appassionati per avere ospitato alcune prove iridate e cresciuta “a pane e motocross” (padre e fratelli sono stati nomi di spicco nel sidecarcros e nel minicross), ha seguito passo passo l’evolversi della carriera di Tony Cairoli. Ora, per i neo-sposi ha inizio l’avventura più appassionante. Auguri!

Altri contenuti