Peugeot L750 R Hybrid Vision Gran Turismo: estrema e virtuale

La Casa del Leone svela un bolide dalle caratteristiche estreme sviluppato per fare emozionare gli amanti della guida virtuale.

Fino al 12 ottobre sarà possibile giocare gratuitamente con la  demo di Gran Turismo Sport, ultima evoluzione di uno dei più celebri simulatori di guida per console del mondo. In questa vera e propria icona della guida simulata si potranno apprezzare e utilizzare oltre 150 auto tra supercar, hypercar, monoposto, vetture da rally e bolidi virtuali realizzati appositamente per questo titolo.

Tra queste ultime vetture troviamo la Peugeot L750 R HYbrid Vision Gran Turismo, ovvero un’inedita   concept realizzata al computer derivata da una altra vettura virtuale: la supercar ibrida L500 R, creata appositamente per celebrare il centenario della vittoria alla 500 Miglia di Indianapolis di Dario Resta al volante della Peugeot L45.

La vettura sfoggia un profilo estremamente schiacciato da cui spuntano appendici aerodinamiche vistose ed estreme, tra cui un enorme ala posteriore. Il peso dell’auto risulta di appena 825 kg, ben 175 kg in meno rispetto alla L500 R, grazie ad un abbondante uso di fibra di carbonio per il corpo vettura e all’adozione di cerchi in magnesio. Nell’abitacolo troviamo un evoluzione dell’i-Cockpit caratterizzato da ologrammi e un casco dotato di realtà aumentata.

Dal punto di vista meccanico, la L750 R HYbrid Vision Gran Turismo sfrutta una sofisticata meccanica ibrida che abbina un motore benzina da 580 CV ad una unità elettrica da 170 CV collegata a batterie agli ioni di litio raffreddate a liquido. La potenza totale di 750 CV e il peso piuma consentono al bolide francese di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 2,4 secondi, mentre per contenere i “bollenti spiriti” della vettura si è optato per l’uso di un impianto frenante con 4 dischi carboceramici.

Peugeot L750 R Hybrid Vision Gran Turismo: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.