Roma, la sosta della 500 è choc

A Roma un automobilista ha lasciato la sua Fiat 500 proprio davanti ad un cartello di sosta vietata. Ecco cosa è accaduto

Si tratta di una cattiva abitudine che tantissimi automobilisti hanno. A Roma, poi, parcheggiare un po’ dove capita per qualcuno è, evidentemente, una necessità.

Prendiamo ad esempio questo automobilista che ha lasciato la sua Fiat 500 proprio davanti ad un cartello di sosta vietata. Evidentemente il proprietario è partito per un viaggio, visto che la vettura è rimasta parcheggiata lì per giorni, nonostante la zona fosse transennata a causa dei lavori al manto stradale.

Il colpo di scena, però, è arrivato con la delicatezza con cui gli operai hanno agito: lungi dal chiamare il carro attrezzi, hanno preferito operare una deviazione, lasciando l’auto a strapiombo su un fosso.

Altri contenuti