Suzuki Ignis Hybrid, arruolata nella Polizia locale di Riccione

La citycar ibrida della Casa di Hamamatsu presterà servizio presso la Polizia Locale della nota località turistica romagnola.

La Casa di Hamamatsu in collaborazione con Focaccia Group, azienda specializzata nell’allestimento di auto speciali, ha deciso di preparare vetture ibride capaci di rispondere alle più svariate esigenze della Pubblica Amministrazione.

Il primo frutto di questa partnership è la Suzuki Ignis 1.2 Hybrid 4WD AllGrip ITop allestita per la Polizia locale di Riccione. La vettura sarà esposta in un apposito stand presente Convegno Nazionale “Le giornate della Polizia Locale” che si svolge da giovedì 21 a sabato 23 settembre al Palazzo dei Congressi di Riccione.  

La meccanica ibrida della Ignis sfrutta un motore a benzina 1.2 litri da 90 CV abbinato ad un motore elettrico capace di offrire una coppia aggiuntiva di 50 Nm che consente di ridurre i consumi in modo sensibile e risulta alimentato da una batteria pesante appena 6,2 kg alloggiata sotto il sedile del guidatore. La Suzuki Ingnis Hybrid è inoltre particolarmente conveniente perché è l’unica citycar ibrida ad essere offerta a soli 1.000 Euro di differenza rispetto alla versione alimentata con il solo motore a benzina.

Nuova Suzuki Ignis Hybrid: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.