Valentino Rossi è già in pista

Il Dottore ha fatto capolino a Misano, dove ha effettuato alcuni giri

Valentino Rossi non si arrende alla frattura di tibia e perone della gamba destra, causata dall’ incidente in enduro occorsogli il 31 agosto, e scende di nuovo in pista. Il Dottore ha fatto capolino a Misano, dove ha effettuato alcuni giri.

L’obiettivo del 46 Yamaha è quello di essere pronto per il Gran Premio d’Aragona, fatto che avrebbe del clamoroso sia per i tempi di recupero incredibilmente brevi, sia per il fatto che la casa nipponica ha già comunicato che Rossi sarà sostituito in Spagna da Van der Mark.

“Voglio tornare al più presto, farò di tutto perché ciò accada”, aveva dichiarato Rossi all’uscita dall’ospedale di Ancona, un obiettivo che è molto più vicino.

Altri contenuti