Cairoli show: nono titolo mondiale

Tony Cairoli senza limiti: ieri ad Assen si è laureato campione del mondo per la nona volta.

Tony Cairoli senza limiti: ieri ad Assen si è laureato campione del mondo per la nona volta. In Olanda gli è bastato un secondo posto per chiudere matematicamente al comando della classifica generale con cinque gare di anticipo (Gara 2 di Assen più gli appuntamenti di Villars sous Ecot in Francia e Matterley Basin in Uk).

Dopo la gara in Usa, Tony aveva dato appuntamento nei Paesi Bassi: “Ora testa ad Assen, dove voglio ottenere il titolo già in Gara 1”. Missione compiuta, anche se si trattava di una formalità, visto che gli sarebbe bastato anche un sedicesimo posto per festeggiare l’ennesimo trionfo iridato.

Per il 31enne pilota siciliano, infatti, quello suggellato ieri è il secondo successo in MXGP, che va ad aggiungersi agli altri due in MX2 ed i cinque in fila ottenuti in MX1.

Cairoli, dunque, come Valentino Rossi: entrambi a quota nove vittorie mondiali. Ora l’obiettivo è raggiungere i 10 titoli di Stefan Everts, l’unico nella storia della specialità ad aver fatto meglio di lui.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti