Fa la diretta su Facebook al volante: si schianta e muore

Giuseppe Catino
05 Settembre 2017
^FFB547A20DA7CC8109D20DF7D44D5570A20D4C588F08599847^pimgpsh_fullsize_distr-iloveimg-resized

Dramma in provincia di Padova, dove un 31enne marocchino, Yassine Harchi, è morto in un incidente stradale. Solo pochi minuti prima aveva chiuso una diretta su Facebook

Dramma in provincia di Padova, dove un 31enne marocchino, Yassine Harchi, è morto in un incidente stradale. Solo pochi minuti prima aveva chiuso una diretta su Facebook mentre era al volante dell’auto con cui si è poi schiantato contro un pilone della luce.

L’incidente è avvenuto ieri mattina. Yassine aveva pubblicato il video in diretta alle 7.39. Nel filmato è alla guida di una 147, sorride ed agita le mani mentre è al volante. Dopo circa 10 minuti, in una stretta strada di campagna di San Pietro Viminario, il terribile incidente.

Il 31enne risiedeva a Bagnoli di Sopra con la famiglia e gestiva una piccola impresa di pulizie. Il telefonino non è stato trovato, secondo gli inquirenti potrebbe essere finito nel fossato che costeggia l’auto nel momento in cui la vettura è stata recuperata dai pompieri.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background