Bmw i3 Spaghetti Car: esemplare unico battuto all’asta della Fondazione Leonardo DiCaprio

Fra le opere d’arte aggiudicate all’asta benefica della serata organizzata dalla Leonardo DiCaprio Foundation che si è svolta a Saint Tropez, anche la “one-off” allestita da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari di “ToiletPaper”.

Centomila euro: è la cifra raggiunta, nelle scorse ore, dall’esemplare unico Bmw i3 “Spaghetti Car”, installazione visiva realizzata da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari di ToiletPaper messa all’asta in occasione del Saint-Tropez Gala, evento di beneficenza organizzato per il quarto anno consecutivo dalla Fondazione Leonardo DiCaprio con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sugli impegni da assumere per la protezione dell’ambiente globale e degli abitanti del pianeta.

La serata di gala, animata dalla presenza di esponenti dello spettacolo (da Madonna a Lenny Kravitz; da Sean Penn a Tobey Maguire, alla sindaca di Parigi Anne Hidalgo premiata dallo stesso Kravitz per il proprio impegno nella ricerca di nuove soluzioni ecosostenibili nel lifestyle della capitale francese; e ancora: ilprincipe Alberto II di Monaco, Cate Blanchett, Marion Cotillard, Philippe Cousteau, Penelope Cruz, Tom Hanks, Kate Hudson, Doutzen Kroes, Jared Leto, Tobey Maguire, Edward Norton, Emma Stone, Uma Thurman e Kate Winslet) ha vissuto il proprio momento-clou nell’asta benefica, battuta da Simon de Pury, che metteva sul tavolo oggetti d’arte realizzati da artisti di livello internazionale.

Fra questi, appunto, la Bmw i3 “Spaghetti Car” allestita da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari; la “compatta” elettrica bavarese, commissionata da Bmw France, è stata aggiudicata per 100.000 euro ad un collezionista svizzero.

Bmw i3 “Spaghetti Car” venne progettata da Cattelan in occasione del Festival di Fotografia di Arles del 2016, con l’obiettivo di realizzare, insieme al fotografo Pierpaolo Ferrari con il quale il visual artist padovano nel 2009 aveva fondato la pubblicazione biennale “ToiletPaper”, una “installazione mobile”, perfettamente funzionante e caratterizzata da una personalissima immagine.

Si tratta “ovviamente” di un modello unico, che si inserisce nella lunga tradizione di abbinamento fra automobile ed arte che da tempo sottolinea l’impegno Bmw: le “Art Car” che da quasi mezzo secolo vengono scelte dai principali esponenti delle avanguardie artistiche internazionali, da Andy Warhol e Roy Lichtenstein a Robert Rauschenberg e Jeff Koons.

Fra le novità di promozione più recenti messe in atto da Bmw per la elettrica i3, il debutto – annunciato nelle scorse settimane – del Web come nuovo strumento di vendita. Contestualmente al debutto online delle possibilità di acquisto, Bmw i3 è stata svelata in una nuova declinazione i3 Garage Italia CrossFade: l’allestimento, curato in collaborazione con Garage Italia Customs, prevede una esclusiva tinta carrozzeria basata su un mox di nuance optical. Disponibile unicamente online, Bmw i3 CrossFade Edition viene messa in vendita sul mercato italiano a partire da 45.150 euro nella versione equipaggiata con la batteria da 94Ah, e fino a 49.850 euro per il modello Range Extender.

Bmw i3 “Spaghetti Car” by Cattelan all’asta benefica Leonardo Dicaprio Fundation: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 2021: arriva la coupé

Altri contenuti