Ecco 5 curiosità sugli automobilisti europei

In questo periodo di vacanze in auto è utile conoscere alcune curiosità ed usanze degli automobilisti europei.

Estete, tempo di vacanze: in questo periodo milioni di automobilisti con famiglie o amici al seguito intraprendono viaggi con le loro automobili per scoprire bellezze e piaceri della meravigliosa Europa. Per viaggiare al meglio tornerà sicuramente utile sapere alcune curiosità ed usanze che caratterizzano il paese estero dove ci si trova. Per questo motivo, DriveNow – azienda di carsharing premium del Gruppo Bmw – e Babbel – l’app per imparare a parlare una nuova lingua – hanno selezionato per noi le migliori 5 curiosità.

Ad esempio in Germania si usa come tradizione tenere in macchina un rotolo di carta igienica avvolto in un cappello fatto all’uncinetto per ogni “emergenza”. In Gran Bretagna si usa invece spesso l’espressione “Sunday driver” che corrisponde al detto italiano “guidatore della domenica”  per indicare chi usa una guida troppo rilassata. In Danimarca il mezzo di locomozione più diffuso è la bicicletta, tanto da diventare un vero e proprio stile di vita, oltre che ad aver fatto nascere il movimento battezzato “Cyclist Chic”.

In Svezia uno dei maggiori rischi alla guida è quello di incontrare un cervo sulla strada ed è per questo motivo che bisogna mantenere sempre la massima attenzione al volante, specie quando tramonta il sole. Inoltre è bene ricordare a chi viaggia che nel Paese nord europeo troviamo l’obbligo di mantenere le luci di posizione sempre accese.

 

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti