Ricarica elettrica in autostrada: ci siamo

Sulle autostrade italiane sarà possibile presto effettuare le ricariche elettriche. L’Enel si è infatti attivata affinché a settembre siano già pronte 30 delle 180 colonnine previste.

Sulle autostrade italiane sarà possibile presto effettuare le ricariche elettriche. L’Enel si è infatti attivata affinché a settembre siano già pronte 30 delle 180 colonnine previste.

Il piano totale prevede il montaggio totale di 12mila colonnine, che saranno in fase iniziale predisposte sull’A1 Milano-Roma e sull’A4 Torino-Venezia, sulla Salerno-Reggio Calabria e sul Grande Raccordo Anulare.

Enel investirà nel progetto 300 milioni di euro: l’obiettivo, da raggiungere nell’arco di tre anni, è la copertura della domanda in Italia ed in alcuni stati europei.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti