Lo Shield debutta in F1 con la Ferrari

Si tratta di una sorta di parabrezza posizionato mella zona anteriore dell’abitacolo

Lo Shield è il nuovo sistema di sicurezza che diventerà obbligatorio per i team di Formula 1 a partire dal 2018. Si tratta di una sorta di parabrezza posizionato nella zona anteriore dell’abitacolo e che servirà affinché non si ripetano incidenti come quello del 2009, quando Felipe Massa fu centrato da una molla schizzata da un’altra monoposto e che gli causò una commozione cerebrale.

La Ferrari ha dato la sua disponibilità a montare lo Shield sulla SF70H in occasione delle prove libere di Silverstone. I test potrebbero proseguire anche a Monza e Singapore. Se non dovessero soddisfare, la Fia potrebbe tornare a spingere per l’adozione di Halo.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti