Vai piano? Rischi comunque la multa

Ecco quanto prevede l’articolo 142 del Codice della Strada

“Chi va piano, va sano e va lontano”, recita un vecchio adagio. Sarà, ma è anche vero che il codice della strada impone agli automobilisti di non marciare troppo piano, pena una multa.

A ricordarlo è lo studio Cataldi, che spiega come gli automobilisti siano chiamati ad una andatura non troppo lenta da risultare un intralcio per gli altri guidatori.

Il mancato rispetto di questa norma comporta una multa, a seconda dei casi, che va dai 41 ai 169 euro.

Ai sensi dell’articolo 142 del Codice della Strada, su strade considerate particolarmente critiche, gli enti proprietari hanno la possibilità di fissare dei limiti di velocità minimi provvedendo alla relativa segnalazione.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti