Le 3 porte in via d’estinzione

L’analisi è della Jato Dynamics. Le vendite delle citycar, delle utilitarie e delle compatte sono passate, nel giro di un decennio, dal 26,8% al 12,8%

L’analisi è della Jato Dynamics. Le vendite delle citycar, delle utilitarie e delle compatte sono passate, nel giro di un decennio, dal 26,8% al 12,8% (ultimo rilevamento nel 2016).

Sempre secondo la Jato, l’appeal delle 2 e 3 porte hanno subito un crollo verticale. Nel 2009 erano state vendute 2,45 milioni di unità, nel 2016 solo 960 mila.

Il calo delle 4 e 5 porte è stato molto meno rilevante: dalle 6,56 milioni di unità del 2009, alle 5,12 milioni del 2012 alle 6,39 del 2016. Secondo la Jato, gli automobilisti europei prediligono sempre più comfort ed utilità.

Ecco perché i costruttori stanno man mano assecondando questa tendenza. Non per niente, l’ultima versione della Volkswagen Polo non ha il modello a 3 porte, una strada seguita anche da Seat Ibiza e Fiat Punto.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti