Indy500: Sato in trionfo, ma Alonso è sfortunato

Indianapolis: vince Sato, ma Alonso è protagonista nonostante la rottura del motore Honda

Alla 500 miglia di Indianapolis vince Takuma Sato, mentre Fernando Alonso può consolarsi con una ottima prova, nonostante il cedimento del motore che lo ha fermato a 21 giri dalla fine. L’asturiano ha disputato infatti una corsa superba, dimostrando di non essere a disagio in mezzo alle dinamiche di una formula in cui girano monoposto, tante e indiavolate, a più di 350 km/h. Alonso ha condotto la gara in alcuni punti, ma ha dovuto dire addio ad ogni sogno al 179esimo dei 200 giri, quando il motore Honda ha ceduto. “Ho capito subito cosa era successo. Ha grippato, ha tirato la frizione ed ho visto del fumo. Peccato”, le parole dell’ex ferrarista.

 

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti