Nicky Hayden: le dinamiche dell’incidente

Il pilota americano travolto in bici resta in gravissime condizioni. Il conducente della Peugeot: “E’ sbucato all’improvviso da uno stop laterale”.

“La situazione è stabile. Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni”. E’ questo l’ultimo bollettino medico emesso dal Bufalini di Cesena in merito alle condizioni di Nicky Hayden, travolto in bici a Misano nel primo pomeriggio di mercoledì scorso. I medici non hanno ancora sciolto le riserve sulla possibilità di operare il pilota americano.

Intanto, il 30enne che ha investito Hayden è stato ascoltato da legali e polizia intercomunale. Secondo quanto riferito, l’uomo stava recandosi a lavoro con la sua Peugeot quando Hayden è sbucato all’improvviso da uno stop laterale.

L’impatto per l’americano è stato devastante: il pilota è finito prima sul parabrezza della vettura, per poi essere sbalzato sul ciglio della strada. A confermare la durezza dell’impatto il fatto che la bicicletta del campione si sarebbe spezzata in due. Immediatamente trasportato al Bufalini, qui i medici gli hanno riscontrato un politrauma con danno cerebrale.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti