Nio EP9: record al Nurburgring per la supercar elettrica

La sportiva elettrica Nio EP9 ha fatto segnare il record tra le auto di serie coprendo un giro al Nurburgring in 6 minuti, 45 secondi e 9 decimi.

Un’auto elettrica si è aggiudicata il record di vettura di serie più veloce in un giro sullo storico e selettivo tracciato del Nurburgring. Ad essere riuscita nell’impresa è stata la Nio EP9, la supercar elettrica cinese che ha scalzato dal trono niente meno che una sportiva di razza come la Lamborghini Huracan Performante.

La Nio EP9 ha fermato il cronometro sul tempo di 6 minuti, 45 secondi e 9 decimi, ben 20 secondi in meno del precedente record detenuto dalla supercar italiana. Per l’elettrica si tratta di un risultato di tutto rispetto che bissa quanto fatto nel 2016, quando la vettura cinese era riuscita a completare un giro al Nurburgring in 7 minuti e 5 secondi in condizioni climatiche non proprio favorevoli.

Al volate della Nio EP9 da record c’era il pilota Peter Dumbreck, che tra le curve del mitico “Inferno Verde” ha messo alla frusta i 1.360 cavalli erogati dal motore elettrico, potendo contare inoltre su un’accelerazione da brividi assicurata dalla coppia di 1.480 Nm.

Con tali credenziali, un’accelerazione laterale di 2,53 g e una downforce di 2.440 chilogrammi a 240 km/h, la sportiva elettrica a due posti è accreditata di prestazioni dinamiche molto simili a quelle di una vettura di Formula 1, per un’esperienza di guida che richiede doti di controllo e freddezza non comuni.

Nio EP9: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti