Restituita l’auto rubata al calciatore Gattuso

La Range Rover gli era stata sottratta 3 anni fa. Portata in Albania, è stata ritrovata e riconsegnata nelle mani del calciatore

La Range Rover gli era stata sottratta 3 anni fa. Portata in Albania, è stata ritrovata e riconsegnata nelle mani del calciatore

Il noto centrocampista del Milan Gattuso sarà uno dei (pochi) fortunati automobilisti italiani a poter tornare in possesso della propria macchina dopo aver subito un furto. Ma andiamo con ordine: il 2 ottobre 2006, “i soliti ignoti” rubano la Range Rover di Gennaro Gattuso.

Forse un piccolo danno economico per un calciatore che a quell’epoca aveva appena vinto il campionato del mondo con la nazionale, ma sicuramente un fastidio logistico e burocratico. Quando ormai il calciatore rossonero aveva dimenticato l’accaduto e si era dotato di un altro mezzo, ecco il miracolo: la polizia albanese arresta un automobilista che circola per il paese con targhe false locali avvitate sull’ormai ex auto del fuoriclasse.

Dopo le procedure di rito, le autorità albanesi rintracciano il vero proprietario dell’auto e contattano i colleghi italiani, che a loro volta chiamano Gattuso e gli riconsegnano il maltolto.

L’auto, a quanto è stato riferito, era stata trasferita in Albania da un cittadino italiano e poi ha circolato per 3 anni indisturbata per le strade d’oltre Adriatico. La speranza è che altri proprietari meno famosi del milanista possano ritornare in possesso della propria auto in seguito a una segnalazione simile.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.