Renault ai Classic Days con 11 monoposto

La Casa della Losanga porterà ai Classic Days 11 vetture che raccontano la sua avventura in F1

La Casa della Losanga porterà ai Classic Days 11 vetture che raccontano la sua avventura in F1

La Renault è protagonista in Formula Uno da ben 40 anni, e dal campionato 2016 è tornata a gareggiare con un team proprio. Così, per ricordare la sua esperienza nella massima formula, prenderà parte ai Classic Days con 11 monoposto.

L’appuntamento è da segnare sul calendario per tutti gli appassionati, e si terrà da 29 al 30 aprile presso il circuito di Magny-Cours. Tra le vetture protagoniste ci saranno anche la mitica RS01, pilotata per l’occasione da Jean-Pierre Jabouille e la RE40. Nel complesso la manifestazione vedrà la presenza di ben 1.750 veicoli prodotti a partire dal lontano 1.899.

La prima, nel 1977, fu a dir poco rivoluzionaria, visto che la Casa francese scelse di adottare il motore turbo, preferendo un piccolo V6 1.5 alla soluzione del 3.0 aspirato proposto in alternativa dal regolamento. Con quella stessa soluzione, il Brand della Losanga andò vicino alla vittoria del titolo costruttori nel 1983 grazie ad Alain Prost, poi quattro volte iridato nella sua carriera. Il pilota transalpino, al volante della RE40 si aggiudicò il gran premio di Francia e contribuì in maniera evidente al secondo posto nella classifica costruttori.

La storia recente invece, ha un nome che svetta su tutti, quello di Fernando Alonso, che proprio con la Renault conquistò 2 titoli mondiali. Chiaramente, non si possono dimenticare tanti successi maturati dalla Renault come motorista, con diverse scuderie, tra le quali spiccano le forniture per Williams e Red Bull.

 

Renault Megane RS Trophy-R Vedi tutte le immagini
Altri contenuti