‘VedoTuttor’, il sistema di controllo che non lascia scampo

Si chiama Morpho ed è un super poliziotto elettronico in grado di sanzionare qualsiasi comportamento scorretto degli automobilisti.

Si chiama Morpho ed è un super poliziotto elettronico in grado di sanzionare qualsiasi comportamento scorretto degli automobilisti.

Il suo nome è Morpho e a Dubai è stato già ribattezzato “VedoTuttor” per le capacità multiple che possiede rispetto ai tradizionali tutor.

Questo innovativo strumento, infatti, è in grado di trasformarsi e di compiere diverse attività e monitorare le infrazioni più comuni tra le quali il controllo del superamento dei limiti di velocità, differenziati per tipo di veicolo, il sorpasso in zona vietata e il passaggio al semaforo rosso.

Gli occhi elettronici di Morpho riescono a leggere in modo istantaneo le targhe per farne un controllo in tempo reale con quelle rubate o prive di assicurazione. Inoltre, riescono a valutare la traiettoria dell’auto o del ciclomotore riuscendo cosi a sanzionare le manovre vietate tra le quali, addirittura, il non mantenimento della distanza di sicurezza. Una sorta di super poliziotto sempre attivo e pronto a punire i comportamenti scorretti degli automobilisti. 

 

Il “vedo tuttor” è attualmente in fase di omologazione da parte del Governo Francese che ha intenzione di installarlo nelle zone con un alto tasso di incidenti stradali.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.