Hamilton proverà la M1 di Valentino Rossi

Ok da parte della Mercedes, il pilota inglese pronto a salire sulla due ruote del Dottore

Ok da parte della Mercedes, il pilota inglese pronto a salire sulla due ruote del Dottore

Lewis Hamilton salirà sulla M1 di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. “Mi piace l’idea, è divertente” le parole di Toto Wolff, il team principal della Mercedes.

A facilitare l’iniziativa anche gli ottimi rapporti che intercorrono tra il “Dottore” e il pilota inglese ed il fatto che la Monster sia sponsor di Vale, Yamaha e Mercedes.

“Se Hamilton decidesse di salire su una moto non ci sarebbero ostacoli da parte nostra”, ha dichiarato Wolff alla Gazzetta dello Sport, “fra l’altro, mi sembra che in passato Lewis abbia già guidato una moto stradale (la Lh44 della Dragstar RR, ndr)”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Lin Jarvis, team principal del Movistar Yamaha Team, secondo sui “sembrerebbe uno scenario suggestivo”. Insomma, pare che non resti che aspettare la data del grande evento.

 

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.