Moto Gp, Agostini: “Quest’anno voglio vedere rispetto”

“L’amicizia tra piloti non può esistere” ha dichiarato l’ex campione di Moto Gp

“L’amicizia tra piloti non può esistere” ha dichiarato l’ex campione di Moto Gp

Giacomo Agostini uno degli storici campioni del MotoGp (all’attivo 15 titoli iridati otto dei quali in 500cc), è stato intervistato dal sito motogp.com dove ha detto la sua sulla ormai storica vicenda Rossi-Marquez:

“Nelle ultime stagioni abbiamo visto belle sfide, anche l’anno scorso abbiamo assistito ad un grande campionato. Quest’anno mi auguro di vedere lo stesso spettacolo grazie a quei quattro o cinque campioni da primato che si daranno sicuramente battaglia. Mi piacerebbe vedere rispetto che è la cosa più importante -prosegue- l’amicizia, inutile che ne parlino, non ci sarà mai perché nel nostro mestiere non ci può essere. L’importante è che ci sia il rispetto e che ci facciano vedere delle gare emozionati, io credo che le vedremo”.

 


I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.