MotoGP, a sorpresa Rossi ritira l’appello al TAS

La decisione è stata comunicata ufficialmente.

La decisione è stata comunicata ufficialmente.

Il comunicato ufficiale arriva dal Tribunale Arbitrale dello Sport e lascia tutti a bocca aperta.
Valentino Rossi ha deciso di ritirare l’appello presso la corte di Losanna.
La decisione del “Dottore” di effettuare il ricorso, come ben ricorderete, fu presa a seguito della penalità inflitta al campione di ben 3 punti che gli costò la partenza dall’ultima posizione in griglia al GP di Valencia.
Il 5 novembre l’arbitro nominato dalle parti aveva respinto la richiesta di Valentino di rimandare la decisione che è così dovuto partito dall’ultima posizione, evento che gli negato la possibilità di competere per il Mondiale.
Ma ora giunge la notizia che fa disperdere ogni speranza rimasta ai fan di Valentino: non proseguirà con il suo appello. La decisione ormai è inderogabile.

I Video di Motori.it

Auto e Moto d’Epoca: aspettando l’apertura…

Altri contenuti
Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare
Formula 1

Imola: 3 gare della Ferrari da dimenticare

Una vittoria che lascia molti tifosi con l’amaro in bocca; un pauroso incidente che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche; un doppio ritiro: tre episodi che, per alcuni aspetti, sono da archiviare fra le giornate-no per le “Rosse”.