Audi e-tron GT Concept: debutta al Salone di Los Angeles

Con un’autonomia di 400 km e la ricarica ad induzione rappresenta il futuro sportivo di Audi e arriverà sul mercato nel 2020.

Audi e-tron GT Concept: debutta al Salone di Los Angeles

di Valerio Verdone

29 novembre 2018

Bella, muscolosa e rigorosamente tecnologica, si presenta così al Salone di Los Angeles la nuova Audi e-tron GT Concept, che oggi è un prototipo ma in un prossimo futuro, precisamente nel 2020, diventerà realtà. D’altra parte, il trend del mercato è quello ad impatto zero, e la Casa dei Quattro Anelli punta forte sulle vetture elettriche.

Sotto una carrozzeria dalle forme accattivanti, con la tipica calandra Audi e dei passaruota posteriori allargati, si nascondono due motori elettrici, montati uno per ogni asse, che le regalano una potenza totale di 590 CV. Quanto basta per farla scattare da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi e per farle raggiungere una velocità massima di 240 km/h. Ma non temete, l’autonomia è di oltre 400 km e c’è anche la possibilità di effettuare la ricarica ad induzione come se fosse uno smartphone su quattro ruote.

Merito di una batteria potente da ben 90 kWh che con il cavo consente di effettuare una ricarica dell’80% in appena 20 minuti: giusto il tempo di fare un po’ di shopping e l’auto è pronta per percorrere 320 km. Ovviamente, con grande coinvolgimento, perché la piattaforma è stata costruita in sinergia con Porsche ed è rigida e leggera grazie al largo uso di alluminio, mentre il tetto è realizzato in fibra di carbonio.

All’interno c’è spazio per quattro, tanta tecnologia con gli ampi display, e i materiali sono ecosostenibili, come il rivestimento del pianale con fibre ricavate da reti da pesca usate.

Tutto su: Audi, Salone di Los Angeles 2018