Opel Ampera: nella flotta Europcar dal 2012

Siglato un accordo tra Europcar e Opel per inserire nella flotta di auto a noleggio l’elettrica ad autonomia estesa Ampera.

Siglato un accordo tra Europcar e Opel per inserire nella flotta di auto a noleggio l’elettrica ad autonomia estesa Ampera.

Europcar metterà a disposizione nella propria flotta di auto a noleggio anche l’Opel Ampera. La società renderà disponibile per la rete tedesca la vettura elettrica ad autonomia estesa a partire dal novembre 2011.

I prossimi Paesi nei quali sarà presente sono il Belgio ed i Paesi Bassi, a seguire arriveranno Francia, Italia, Portogallo, Spagna e Regno Unito. Ma non se ne parlerà prima dell’inizio del 2012.

La novità è frutto dell’accordo commerciale con la Casa di Rüsselsheim. A giovare dell’iniziativa saranno sia Opel che Europcar. La prima otterrà indubbia visibilità e la possibilità di far provare ad un più ampio numero di potenziali clienti le caratteristiche ed i vantaggi offerti dalla soluzione elettrica “extended range“. Una scellta strategica per spingere l’accettazione auto elettrica ad una massa critica.

La seconda, dal canto suo, potrà mettere a disposizione dei propri clienti un’alternativa ecologica in linea con i trend più attuali. L’Ampera, infatti, garantisce un ridotto impatto ambientale con una capacità di percorrere 100 Km con solo 1.6 l di carburante e emissioni pari a 40 g/km di CO2.

A promuovere la vettura ecologica sarà la stessa Europcar che si occuperà di illustrare ai clienti le caratteristiche e le modalità di utilizzo della vettura elettrica, fornendo indicazioni sulle possibilità di ricarica delle batterie, di estendere l’autonomia, sul recupero energia in frenata e sulla visualizzazione dell’efficienza di marcia.

Opel Ampera al Salone di Ginevra 2010 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.