Mercedes-Benz: “un giorno da corriere” con il nuovo Sprinter

Al volante del nuovo mezzo commerciale della Stella a Tre Punte per verificare come è cambiato il modo di gestire le consegne

Mercedes-Benz: “un giorno da corriere” con il nuovo Sprinter

di Valerio Verdone

12 Maggio 2019

Si fa presto a dire mezzo commerciale, in realtà dietro a questi veicoli c’è un mondo, come il centro logistico di Mercedes-Benz di Capena dove ogni giorno 130 persone lavorano per gestire una sede di 35.173 metri quadri nella quale vengono custoditi i ricambi di vetture e veicoli della Stella per un totale di 34 milioni di euro.

È proprio da qui che siamo partiti per l’esperienza di “corriere per un giorno”, in una giornata speciale in cui abbiamo vissuto come dei driver per testare, nell’occasione, anche il nuovo Sprinter 314 CDI, spinto dal 2 litri turbodiesel da 114 CV, con la trazione sull’asse anteriore e con la soglia di carico più bassa di 80 mm per agevolare le operazioni di carico e scarico.

Se il mezzo in questione è risultato guidabile quasi come una grande monovolume, con una buona ripresa, una grande stabilità e una gestibilità globale da rendere facile la vita anche ad un neofita dei veicoli commerciali come il sottoscritto, l’app Mercedes Pro ha rappresentato una novità che cambia il modo di gestire le flotte. Infatti, sullo smartphone ogni equipaggio presente all’evento ha ricevuto i dati sulle consegne e le indicazioni da seguire per raggiungere le due destinazioni: nello specifico, la sede di Mercedes-Benz Italia in via Giulio Vincenzo Bona, e quella dello showroom track e van di via Variola.

L’aspetto interessante è che tramite quest’app ogni azienda può gestire i propri mezzi commerciali verificandone in tempo reale la posizione, conoscendone le tempistiche di manutenzione, e potendo contare su ulteriori servizi da remoto a pagamento. Cambia dunque il modo di gestire le consegne, ma cambia anche il modo di servire la clientela e di effettuare manutenzioni, come abbiamo verificato presso il concessionario track e van di via Variola che è stato rinnovato guardando al futuro.

Infatti, non ci sono scrivanie al suo interno, ma un diverso modo di accogliere i clienti per costruire insieme il mezzo commerciale ideale. Oltre tutto, c’è un’officina specializzata per i camion con tanto di mezzo sostitutivo per le soste di manutenzione prolungate. Insomma, il mondo dei veicoli commerciali sta cambiando molto rapidamente e Mercedes-Benz anticipa i tempi con soluzioni che migliorano questo settore fondamentale per l’economia globale.

Tutto su: Mercedes-Benz