Daimler Trucks con Torc Robotics per la guida autonoma sui camion

Daimler Truck ha acquisito una quota di maggioranza di Torcs Robotics, azienda specializzata in soluzioni per la guida autonoma.

Daimler Trucks con Torc Robotics per la guida autonoma sui camion

di Giuseppe Cutrone

05 Aprile 2019

Daimler Trucks ha gettato le basi per l’acquisizione di una quota di maggioranza in Torc Robotics, società americana con sede a Blacksburg, in Virginia, specializzata nella messa a punto di soluzioni per la guida autonoma. Con questo accordo, che dovrà però ricevere l’approvazione delle autorità USA prima di diventare effettivo, la casa tedesca si propone di fare un passo avanti verso il futuro del trasporto su gomma, un futuro che sarà sempre più automatizzato.

Torc Robotics assume quindi un valore strategico molto importante per Daimler Trucks, come spiegato da Martin Daum, membro del consiglio d’amministrazione di Daimler AG e responsabile della divisione Truck and buses: “Far entrare Torc Robotics nella famiglia Daimler Trucks ci permette di creare un team unico ed efficiente, motivato a portare i truck a guida autonoma sulle nostre strade. Daimler Trucks e Torc Robotics si completano alla perfezione in termini di risorse, expertise e competenze. Si crea così il connubio perfetto tra l’esperienza di Torc nello sviluppo di prodotti software e le nostre conoscenze in materia di sicurezza e di affidabilità dei mezzi pesanti. Lavorando insieme, potremo fornire ai nostri clienti soluzioni sostenibili per soddisfare la crescente domanda di trasporto, a vantaggio sia dell’economia che della società”.

Hanno un comprensibile tono soddisfatto anche le parole di Michael Fleming, CEO di Torc, che nel presentare l’accordo alla stampa ha dichiarato: “Vista la crescente domanda di trasporto su strada, aumenta la necessità di avere veicoli industriali a guida autonoma. Sono convinto che, per poter portare su strada i primi truck a guida autonoma, la scelta migliore sia creare una partnership con Daimler Trucks, leader in questo settore. Questo passo è perfettamente coerente con la nostra mission, ossia salvare delle vite, e rappresenta un altro importante traguardo per Torc, dopo la conclusione della DARPA Urban Challenge, ormai 12 anni fa”.

Con l’acquisizione da parte di Daimler Torc manterrà comunque una propria indipendenza, per cui continuerà a lavorare al suo sistema di guida autonoma di Livello 4 basato sul software Asimov, che sarà ancora sviluppato dallo stesso team che ne ha curato finora l’algoritmo.

Daimler Trucks si concentrerà invece sulla realizzazione di un telaio espressamente pensato per la guida autonoma, quindi adatto ad ospitare tutti i sistemi elettronici necessari a garantire la necessaria sicurezza di marcia nelle fasi in cui il controllo del mezzo è demandato esclusivamente all’intelligenza artificiale.