Flotte aziendali sotto controllo con Free2Move Connect Fleet per la gamma PSA

Arriva in Italia la piattaforma multimediale sviluppata da Axodel e Free2Move: con il monitoraggio dei dati di utilizzo per la gamma Citroen, DS e Peugeot, è possibile ottimizzare l’impiego dei parchi auto.

Flotte aziendali sotto controllo con Free2Move Connect Fleet per la gamma PSA

di Francesco Giorgi

29 ottobre 2018

Una partnership dedicata alle aziende, che attraverso una specifica piattaforma telematica hanno la possibilità di ottimizzare il monte-spese di gestione del parco automezzi dietro costante monitoraggio dei dati fondamentali di utilizzo. Ecco, in estrema sintesi, gli atout dell’innovativa soluzione telematica “Free2Move Connect Fleet”, che debutta in questi giorni in Italia dalla partnership fra Axodel Italia (filiale nazionale di dell’azienda francese Axodel, nell’orbita del Gruppo Kuantic, specializzata nello sviluppo di soluzioni di fleet management e telematica avanzata per la connessione dei veicoli, indipendentemente dalle dimensioni della flotta aziendale e dal tipo di mezzo) e Free2Move, marchio di mobilità che fa capo a PSA Groupe ed è rivolto alla progettazione di servizi mobility della holding per venire incontro alle esigenze dei clienti privati e professionali (servizi di car-sharing, una piattaforma di mobilità, servizi di gestione delle flotte connesse e di noleggio multimarca di lunga durata).

“Free2Move Connect Fleet”, messa a punto nel 2016 da PSA con il supporto tecnologico di  Axodel e Kuantic (ad oggi, in europa, sono già stati connessi oltre 150.000 veicoli, informa una nota diramata in queste ore), è disponibile, dallo scorso 1 ottobre, presso tutte le concessionarie PSA, e viene offerta in forma gratuita per un periodo di 12 mesi a disposizione dei nuovi clienti B2B  che acquistano un veicolo Citroen, DS e Peugeot.

Tecnicamente, le informazioni relative ai dati fondamentali di utilizzo dei veicoli connessi vengono inviate in tempo reale dai dispositivi infotainment di bordo che equipaggiano la lineup PSA, oppure tramite un “box” accessorio che può essere installato dai centri assistenza delle concessionarie; i dati sono fruibili attraverso PC, tablet o smartphone. Compito di Axodel Italia consiste nella fornitura di assistenza a PSA sul mercato nazionale,  attraverso la gestione – per conto di Free2Move Connect Fleet – delle attivazioni al servizio, delle attività di customer care, dell’assistenza tecnica e delpost-vendita.

“L’intelligence telematica del parco auto è ormai una necessità imprescindibile per qualsiasi azienda, piccola o grande, che disponga di una flotta di veicoli. Per questo la scelta, pioneristica, di Groupe PSA, di offrire ai suoi clienti BTB il servizio Free2Move Connect Fleet per un anno, dice molto della direzione che prenderà il futuro di questo mercato; ci fa estremamente piacere che Groupe PSA e Kuantic percorrano insieme questa strada di innovazione e di servizio ai clienti, che siano essi piccole realtà o grandi aziende”, osserva Andrea Cariddi, Country manager Axodel in Italia. A sua volta, Silvio Dughera, Business Development manager di Free2Move Connect Fleet, indica che la nuova piattaforma rappresenta “Un forte segnale, da parte di PSA Groupe, alle esigenze della clientela professional: Free2Move Connect Fleet permette di ridurre in maniera immediata e significativa i costi di utilizzo dei veicoli. Il tutto con l’affidabilità di una soluzione sviluppata direttamente da un costruttore automobilistico”.

 

Tutto su: Citroën, DS, Peugeot