Gruppo PSA: una motrice a guida autonoma a Sochaux

È stata sviluppata da EasyMile in collaborazione con TLD viaggia fino a 25 km/h ed ha una capacità di trazione massima di 25 tonnellate.

La guida autonoma non è stata pensata per migliorare solamente la sicurezza nelle strade, ma ha dei risvolti anche in ambito industriale. Lo sa bene il Gruppo PSA visto che a Sochaux utilizza TractEasy: una motrice senza conducente, con una capacità di trazione massima di 25 tonnellate, che può circolare a una velocità di 25km/h in mezzo ad altri veicoli.

Il mezzo in questione è stato sviluppato da EasyMile in partenariato con TLD, al momento circola fino a 15km/h – velocità massima consentita nel sito – in un percorso di 3 km di andata e ritorno ed effettua tragitti tra la zona industriale fornitori ed il reparto di montaggio.

Inoltre, quest’autunno verrà compiuto un ulteriore passo avanti: tramite la realizzazione di una strada connessa TractEasy potrà comunicare ancora più efficacemente con le infrastrutture come i semafori, le porte e i passaggi a livello che si devono superare per percorrere il circuito logistico in mezzo al traffico.

Insomma, un progetto che cresce e crescerà, visto che, a partire dal 1° trimestre 2019, sul sito è previsto l’utilizzo di due motrici a guida autonoma, che effettueranno delle rotazioni 24h/24 per consegnare i pezzi dalla zona industriale fornitori fino alla catena di montaggio delle Peugeot 3008. Così, tutti i pezzi come i paraurti, i portelloni posteriori o le consolle delle Peugeot 308 e 3008 potranno essere consegnati da queste motrici a guida autonoma.

Si tratta di una novità nel mondo industriale grazie alle soluzioni 4.0 che il sito di Sochaux ha deciso di applicare in anticipo rispetto al suo progetto di fabbrica del futuro “Sochaux 2022”.

Altri contenuti