Volkswagen Crafter 2018: il maxi van si rinnova

Una lineup di ben 69 allestimenti e un ampio ventaglio di passo, altezza, sbalzo e modularità di carico rappresentano le novità di rilievo per il nuovo van di Volkswagen Veicoli Commerciali.

Efficienza ed innovazione, ampia versatilità e soluzioni tecnologiche di nuova generazione. Con questo biglietto da visita, Volkswagen Veicoli Commerciali presenta il debutto del nuovo Crafter, maxi-van che porta in dote rinnovati atout di razionalizzazione dello spazio utile a bordo, elevate possibilità di carico, una innovativa lineup di sistemi infotainment ed assistenza, moduli per il controllo parco automezzi online ancora più connesso in rete e un vasto ventaglio di varianti carrozzeria, tipi di trazione e trasmissione ed allestimenti.

Il nuovo Volkswagen Crafter MY 2018 viene declinato su ben 69 tipologie di modello, che si differenziano per la configurazione della carrozzeria, l’unità motrice e il gruppo propulsore. Nel dettaglio, VW Crafter 2018 è disponibile con prezzi “chiavi in mano” che partono da 31.748,08 euro per il modello di ingresso alla gamma Furgone Passo Medio Tetto Standard L3H2 2.0 TDI a trazione anteriore 102 CV.

Fra le novità di gamma, il nuovo VW Crafter – equipaggiato con una lineup di quattro unità turbodiesel 2.0 TDI: 102, 122, 140 e 177 CV e cambio manuale a sei rapporti oppure automatico ad otto rapporti, in base allo specifico modello – debutta nelle tipologie a trazione posteriore (a ruote gemellate) e a trazione integrale 4Motion, quest’ultimo sviluppato ad hoc per costituire un valido strumento operativo nelle condizioni di maggiore impegno (cantieri, edilizia, impieghi agricoli, montagna).

Per offrire il più ampio utilizzo, Volkswagen Crafter è configurabile nelle declinazioni  Furgone, Kombi, con cabina singola o doppia (in versione con Cassone Fisso, con Cassone Ribaltabile e Autotelaio) e con Furgonatura.

Due le tipologie di “passo” – 3.640 e 4.490 mm -, tre lunghezze “fuori tutto” per Furgone (5,9, 6,8 e 7,4 m), tre livelli di altezza tetto (2,3, 2,6 e 2,8 m). Per il Crafter con Cassone Fisso le lunghezze sono 6,2, 7 e 7,4 m. Per il Crafter Autotelaio sono previste 3 lunghezze di 5,9, 6,8 e 7,2 m per le soluzioni di allestimento personalizzate; il Crafter con Furgonatura è disponibile con lunghezze di 6,3 e 7,1 m.

Decisamente elevate le doti di portata: in funzione del “mix” fra trazione, motorizzazione e trasmissione, Volkswagen Crafter MY 2017 va da 3.000 kg a 5.000 kg di massa complessiva a pieno carico.

La seconda generazione di Volkswagen Crafter porta al debutto una nuova gamma di dispositivi per l’assistenza alla guida: di serie c’è il sistema di frenata anti collisione multipla; a richiesta, il maxi-van di Volkswagen Veicoli Commerciali può essere ulteriormente equipaggiato con Front Assist e frenata d’emergenza City, Blind Spot con assistenza all’uscita dai parcheggi Rear Traffic Alert, assistenza al rimorchio Trailer Assist e Park Assist. Da segnalare, inoltre, la dotazione di un modulo illuminazione abitacolo (e, per la Germania, anche del vano di carico) a Led. La stessa tecnologia a diodi luminosi è disponibile per i gruppi ottici, allo stesso modo del volante riscaldabile.

Per venire incontro alle quotidiane esigenze di lavoro, VW Crafter MY 2018 prevede numerose soluzioni di stivaggio oggetti in cabina, una adeguata altezza del vano di carico (fino a 2,2 m) e di apertura (superiore a 1,3 m) della porta scorrevole laterale. Fino a 14 occhielli consentono il solido fissaggio del carico. Una presa da 230 V, disponibile a richiesta, carica a 300 W le batterie di utensili o PC portatili durante la marcia. A richiesta anche la parte posteriore esterna della fiancata sinistra può essere dotata di presa da 230 V.

Volkswagen Grand California 2019: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti