Porsche 911 GT3: le foto spia della nuova generazione

La nuova Porsche 911 si prepara a debuttare nella variante GT3 e già circolano le foto spia in rete in cui spiccano le novità aerodinamiche

Se la Porsche 911 di nuova generazione, indicata dalla sigla di progetto 992, è già stata presentata in variante Cabrio, ecco che arrivano le foto spia della cattivissima GT3 rivista profondamente nell’aerodinamica.

Chiaramente, non tutti i dettagli sono visibili, ma si capisce che sarà ancora più affilata e performante. Nello specifico, il paraurti anteriore offre grandi aperture nella parte bassa ed è proprio lì che i tecnici sono intervenuti in maniera importante, considerando che è una delle zone più coperte. Dietro spicca il grande spoiler con le basi più alte e massicce ed un ulteriore alettone dalle dimensioni contenute posizionato sui gruppi ottici. Novità in arrivo anche nella zona sottostante del paraurti posteriore dove campeggiano i due scarichi.

Nonostante i rumors sull’arrivo del turbo, gli appassionati sperano che la Porsche 911 GT3 continui ad essere aspirata. La potenza prevista è nell’ordine dei 550 cavalli, visto che la 911 Speedster attuale sprigiona 510 cavalli, ed il sound si annuncia entusiasmante come sempre.

La vettura dovrebbe arrivare nel 2020, ma potrebbe essere esposta in anteprima durante il prossimo salone di Francoforte nel mese di settembre. Rimane la curiosità sull’eventuale presenza del cambio manuale, sempre molto apprezzato dai puristi, al pari del motore aspirato, e richiesto da una clientela a cui piace particolarmente guidare senza filtri.

Porsche 911 GT3: le foto spia della nuova generazione Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Porsche Panamera Turbo S Sport Turismo

Altri contenuti