Nuova Kia XCeed: debutta l’inedito crossover

La famiglia della Ceed si arricchisce con un nuovo crossover sportivo e tecnologico con le carte in regola per sfidare la Volkswagen T-Roc.

Pronta ad essere svelata davanti il grande pubblico in occasione del prossimo Salone di Francoforte, la nuova Kia XCeed si presenta come un moderno CUV (crossover utility vehicle) dalle forme accattivanti e vsportive che proverà a tenere testa ad una vasta serie di concorrenti, primo fra tutti il crossover Volkswagen T-Roc.

L’inedito modello è stato sviluppato presso il centro europeo della Casa coreana che si trova a Francoforte, sotto la direzione di Gregory Guillaume, Vice Presidente del Design di Kia Motors Europe. La lunghezza della vettura non è stata ancora ufficializzata, ma dovrebbe aggirarsi sui 4,30 metri, la larghezza invece è pari a 1.826 mm, ovvero 26 mm in più rispetto alla versione cinque porte, mentre il passo rimane uguale a quello degli altri modelli della gamma Ceed che misura 2.650 mm.

Di profilo, il cofano relativamente lungo della vettura abbraccia in maniera armonica i montanti anteriori, conferendo alla vettura una silhouette sportiveggiante. La zona anteriore si distingue per la presenza dei proiettori dotati di una firma luminosa a LED a forma di “cubetti di ghiaccio”, separati dalla tipica mascherina a naso di tigre che caratterizza i modelli del costruttore di Seul. La parte posteriore strizza l’occhio alle coupé grazie all’andamento del terzo montante che fa da cornice ad un lunotto particolarmente inclinato, sormontato nella zona superiore da uno spoiler e lambito nella parte inferiore dai proiettori che si sviluppano orizzontalmente. La vettura può essere equipaggiata con cerchi in lega da alluminio, che vantano misure da 16 o 18 pollici, avvolti rispettivamente da pneumatici 205/60 R16 o 235/45 R18. Completano l’effetto scenico le cromature intorno ai finestrini e il doppio scarico dalla forma quadrangolare.

Entrati nell’abitacolo si apprezza la plancia pulita e dotata di pochi pulsanti fisici, pricipalmente dedicati alla gestione del sistema di infotainment dotato di un ampio display da 10,25 pollici e ai controlli della climatizzazione automatica. L’abitacolo sfoggia inserti in simil-carbonio in contrasto con le parti di color metallo. Degno di nota la nuova strumentazione digitale con display Supervision da 12,3 pollici, ampiamente settabile per fornire numerose informazioni durante la guida, tra cui quelle relative alla navigazione GPS, all’impianto audio e tanto altro. La XCeed vanta una dotazione da vettura premium che comprende tra le altre cose sedili anteriori riscaldati e ventilati, il volante riscaldato e i sensori di parcheggio, senza dimenticare la suggestiva funzione “Sound Mood Lighting” che permette di cambiare automaticamente l’illuminazione interna a LED in base alla musica riprodotta dall’impianto audio.

Dal punto di vista meccanico, la nuova Kia XCeed dovrebbe sposare propulsori già presenti nella gamma del Costruttore coreano, a partire dal turbodiesel 1.6 litri da 115 CV, passando dal piccolo 3cilindri a benzina da 1.0 litri da 120 CV e fino ad arrivare al benzina 1.4 litri da 140 CV. Le trasmissioni disponibili saranno due: manuale a sei marce e automatico doppia frizione a sette rapporti. Probabile il debutto in un secondo momento di una versione mild-hybrid e di un’ibrida plug-in.

Nuova Kia XCeed Vedi tutte le immagini
Altri contenuti