Mercedes-AMG CLA 35 4MATIC Shooting Brake: praticità e prestazioni

La CLA 35 4MATIC Shooting Brake unisce la versatilità di una familiare con le prestazioni di una sportiva pura.

Dopo essere stata proposta sulla nuova Classe A e sulla sua variante tre volumi e quattro porte, la motorizzazione di ingresso allo sportivissimo mondo Mercedes-AMG viene proposta anche sulla nuova generazione della CLA Shooting Brake, creando un mix esplosivo tra praticità ed emozioni.

Dal punto di vista estetico, la nuova Mercedes-AMG CLA 35 4MATIC Shooting Brake si presenta come una vettura che mescola forme da familiare con quelle di una coupé sportiva, offrendo allo stesso tempo una forte immagine e tanta versatilità.

La nuova CLA 35 4MATIC Shooting Brake si distingue esteticamente per l’adozione del kit estetico-aerodinamico in fibra di carbonio firmato AMG. Non mancano splitter, spoiler posteriore, minigonne laterali, feritoie supplementari e grandi cerchi n lega specifici da 18 pollici offerti di serie, mentre a richiesta sono disponibili quelli da 19.

La sportività degli esterni viene ripresa anche nell’abitacolo dove troviamo inserti in carbonio per la plancia, volante sportivo e sedili ad alto contenimento. La connettività è garantita dal sistema d’infotainment MBUX che permette di gestire numerose funzioni (anche tramite comandi gestuali) tra cui anche il menu Warm-up che permette di controllare alcuni dati utili per l’uso della vettura in pista come il cronometro o i tempi sul giuro, la temperatura dell’olio del motore e del cambio.

Come accennato in precedenza, la versione “35” rappresenta la motorizzazione d’ingresso al mondo ad alte prestazioni targato AMG e presto verrà affiancata dalla più potente variante “45”. La CLA 35 4MATIC Shooting Brake è quindi spinta da un propulsore 4 cilindri 2.0 litri turbo twin scroll capace di scaricare sulla razione integrale 4 MATIC Performance AMG ben 306 CV a 5.800 giri/min e 400 Nm di coppia massima tra i 3.000 e i 4.000 giri/min, il tutto gestito dalla trasmissione automatica doppia frizione 7G Speedshift Dct a sette marce.

Secondo i dati dichiarati dal Costruttore tedesco, la vettura brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, la velocità massima è stata limitata elettronicamente a 250 km/h, mentre i consumi dichiarati nel ciclo misto risultano compresi tra i 7,4 e i 7,5 l/100 km (NEDC). Per tenere a bada le esuberanti prestazioni del 2.0 litri turbo è stato installato un impianto frenante con pinze anteriori monoblocco con dischi forati da 350 millimetri morsi da quattro pistoncini e al posteriore sono da 330 mm. Come optional a pagamento risulta disponibile l’assetto adattivo Ride Control AMG che regola automaticamente il setup delle sospensioni per ottenere il giusto compromesso a seconda delle condizioni della strada.

Mercedes-AMG CLA 35 4MATIC Shooting Brake Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes GLA 200d Sport 4Matic: la prova su strada

Altri contenuti