Opel Corsa, la sesta generazione inaugura l’era elettrica

La nuova Corsa spalanca le porte alla mobilità a zero emissioni con un modello elettrico da 330 km di autonomia.

La gamma della sesta generazione dell’Opel Corsa, modello di indiscutibile successo della storia della Casa del Fulmine, inaugura una nuova era elettrica per il costruttore tedesco, proponendo sul mercato l’inedita variante a zero emissioni chiamata Opel Corsa-e.

La Casa Rüsselsheim di proporre una versione elettrica della Corsa per diffondere il più possibile la mobilità a zero emissioni: ricordiamo infatti che l’Opel Corsa è stata distribuita in oltre 13,6 milioni di esemplari, dal suo debutto avvenuto nel 1982 fino ad oggi. Gli ordini relativi alla sesta generazione dell’Opel Corsa si apriranno fra poche settimane e partiranno proprio con la Corsa-e, seguita subito dopo dalle altre versioni alimentate a diesel e benzina.

La Corsa-e risulta spinta da un motore elettrico da 136 CV e 260 Nm di coppia massima istantanea che consentono prestazioni dichiarate sportiveggianti: lo scatto da 0 a 50 km/h viene effettuato in soli 2,8 secondi e in soli 8,1 secondi si passa da 0 a 100 km/h. L’unità elettrica viene alimentata da un pacco di batterie a litio da 50 kWh che permette un’autonomia di 330 km, secondo il ciclo WLTP1.

E’ possibile ricaricare la batteria rapidamente, fino all’80% della capacità, in soli 30 minuti, inoltre è possibile fare il pieno di energia sfruttando cavo e presa domestica, la wallbox o la già citata ricarica rapida. La batteria risulta garantita ben otto anni e il suo livello di carica può essere controllato in remoto tramite la app myOpel, con l’obiettivo di ottimizzare tempi e costi.

Si può prediligere una guida sportiva, o in alternativa allungare l’autonomia, semplicemente scegliendo tra tre differenti modalità di guida: Normal, Eco e Sport. In qualunque caso, il costruttore garantisce il massimo piacere di guida.

Questo è anche merito della nuova piattaforma su cui si basa la Corsa che ha permesso di ottenere un abitacolo da cinque posti nonostante la lunghezza della vettura non superi i 4,06 metri. L’altezza è stata abbassata di ben 48 mm e il posto guida di 28 mm, ottenendo in questo modo una guida più reattiva e dinamica, in particolare nell’ingresso delle curve.

La guida divertente al volante della nuova Corsa è stata enfatizzata da altri dettagli che caratterizzano il suo abitacolo, come ad esempio la strumentazione digitale e dai sedili rivestiti in pelle capaci di regalare un aspetto premium alla vista d’insieme. Anche per quanto riguarda la sicurezza, la dotazione della nuova Corsa è da categoria superiore, non mancano infatti: proiettori IntelliLux LED Matrix, allerta angolo cieco laterale e sensori laterali, a cui si aggiungono anche il cruise control adattivo e sistemi di assistenza al parcheggio.

Opel: Corsa-e Rally al Salone di Francoforte 2019 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Opel al Salone di Francoforte: intervista a Stefano Virgilio

Altri contenuti