Renault City K-ZE, il crossover urbano svelato al Salone di Shanghai

La Casa del Rombo sbarca a Shanghai con un crossover di segmento A 100% elettrico sviluppato appositamente per il mercato cinese.

Renault City K-ZE, il crossover urbano svelato al Salone di Shanghai

di Francesco Donnici

16 Aprile 2019

L’apertura del Salone di Shanghai 2019 (16-25 aprile) vede Renault grande protagonista con la presentazione in anteprima mondiale della Renault City K-ZE, piccolo crossover urbano di segmento “A” dotato di una meccanica 100% elettrica. La vettura è stata presentata sotto i riflettori dell’importante evento asiatico durante una conferenza stampa tenuta direttamente da Thierry Bolloré, nuovo CEO del Gruppo Renault che ha colto l’occasione per svelare una chiara road map e le relative grandi ambizioni del Costruttore d’oltralpe nei confronti dell’appetibile mercato cinese. L’obiettivo del Gruppo transalpino è quello di distribuire oltre 550mila vetture ogni anno entro il 2022, seguendo il piano strategico “Drive The Future”.

Per raggiungere questo ambizioso risultato, il Gruppo d’oltre alpe punterà molto sul mercato cinese delle vetture elettriche, con modelli di forte impatto e particolarmente appetibili, proprio come l’inedita City K-ZE. L’inedito crossover ultra compatto  si rivela quindi un modello chiave, perché rappresenta la porta d’accesso al mercato di veicoli elettrici più grande e in più rapida ascesa dell’intero globo, inoltre si presenta come il sesto modello 100% elettrico della Casa della Losanga, sottolineando in questo modo l’impegno del Costruttore francese nei confronti della mobilità a zero emissioni.

Realizzato in Cina per la Cina, la City K-ZE nasce dalla joint venture fra Renault, Dongfeng e Nissan battezzata “eGT New Energy Automotive Co. Ltd.” Il Baby crossover di segmento “A” sarà quindi distribuito esclusivamente nel paese asiatico dove attualmente i veicoli 100% elettrici dotati di elevata autonomia sono supportati da un apposito programma voluto dal Governo cinese che ha lo scopo di diffondere questo tipo di veicoli.

Esteticamente la vettura sfoggia forme muscolose e compatte: l’altezza da terra è di 150 mm, il passo tocca quota 2,43 centimetri e il bagagliaio raggiunge ben 300 litri di capacità. La dotazione di dispositivi elettronici e accessori sarà decisamente completa e comprenderà tra le altre cose un sofisticato impianto di infotainment abbinato ad un display touch da 8 pollici, controllabile tramite comandi vocali e dotato di internet 4G con hot spot WiFi.

La Renault City K-ZE sfrutta un motore elettrico abbinato ad un pacco di batterie a litio che può essere ricarico sia tramite una presa domestica da 220V che utilizzando colonnine pubbliche. Sfruttando un sistema di ricarica rapida è possibile ricaricare fino all’80% della capacità delle batterie in appena 50 minuti.

Tutto su: Renault