Nuova Bmw M3 spiata sulla neve

Bmw lavora alla versione rinnovata dalla M3, che è stata fotografata durante alcune prove su strada innevata.

Nuova Bmw M3 spiata sulla neve

di Giuseppe Cutrone

10 Marzo 2019

Delle nuove foto spia testimoniano i lavori di affinamento che coinvolgono la nuova Bmw M3, sportiva tedesca che in queste settimane sta affrontando una serie di prove sulle fredde strade innevate dell’inverno nordico.

I pannelli coprenti con i quali il muletto della nuova Bmw M3 è ricoperto non permettono di scorgere le novità estetiche che caratterizzeranno il corpo vettura. A cambiare dovrebbero essere comunque il disegno dei paraurti e il profilo dei gruppi ottici, mentre novità di portata secondaria potrebbero riguardare le fiancate.

A livello tecnico si avanzano diverse ipotesi, tra cui la composizione della gamma che potrebbe presentare tre allestimenti. La soglia d’accesso sarebbe la M3 Pure con i suoi 444 cavalli, seguita dall’intermedia Base con potenza di 475 cavalli e dalla più ricca Bmw M3 Competition, che arriverebbe sul mercato forte di ben 500 cavalli.

Bmw offrirà per la rinnovata M3 cambi manuali e automatici, così come è prevedibile l’adozione della trazione integrale xDrive da affiancare alle varianti a trazione posteriore. L’avvio della produzione sembra sia fissato per il 2020, giusto alcuni mesi dopo l’esordio ufficiale che potrebbe invece avvenire al Salone di Francoforte il prossimo settembre.

Tutto su: BMW Serie 3