Fiat: gamma 120° anniversario al Salone di Ginevra 2019

Al Salone di Ginevra Fiat presenta la gamma 120° anniversario, rappresentata dalle 500, 500X e 500L, per celebrare il grande traguardo della Casa torinese.

Siamo giunti all’edizione numero 89 del Salone di Ginevra, un traguardo decisamente importante, simile a quello che festeggia Fiat che compie i suoi primi 120 anni di storia. Allo stand della Casa torinese, fondata nel 1889, si possono vedere le vetture che celebreranno questa speciale ricorrenza grazie alla nuova gamma 120° anniversario, composta da: Fiat 500, 500L e 500X. Sotto ai riflettori ginevrini, le tre vetture si presentano con la loro nuova ed elegante livrea bicolore Tuxedo (bianco e nero) e con il logo distintivo che riporta la scritta  “120°”.

La Fiat 500, la più piccola di questa famiglia, si presenta con un look davvero aristocratico, in cui l’eleganza è l’elemento preponderante. La carrozzeria in colorazione Tuxedo bicolore ne esalta la silhouette, così come il nuovo taglio a filo cintura ancora più raffinato. I dettagli cromati, come la modanatura sul cofano, i cerchi in lega da 16 pollici con finitura in rame e il tetto nero confezionano una vettura che brilla per stile italiano. Gli interni mantengono l’impostazione degli esterni, e piace soprattutto il nuovo rivestimento dei sedili in “gessato” (tessuto nero con strisce verticali), con logo 500 ricamato. La 500 può essere declinata nella sua versione cabriolet, oltre alla consueta chiusa. I motori a disposizione sono: i benzina 1.2 da 69 CV, 0.9 Twin Air da 85 CV e il 1.2 GPL da 69 CV.

Accanto alla piccola torinese troviamo il crossover 500X 120°, che sfoggia come la sua sorellina la nuova livrea Tuxedo. Questa vettura si mette in mostra per alcune caratterizzazioni più specifiche, come la scelta di adottare calotte nere per gli specchi retrovisori, per le modanature laterali in Nero Cinema, per le cornici dei cristalli cromate e per il trattamento nero dei cerchi in lega da 16″. Sul frontale fanno la loro comparsa dei fari Full Led, che completano un pacchetto molto ricco. Entrando all’interno della 500X 120°, si respira un’aria di ricercatezza, merito dei sedili con rivestimenti in color rame che ben si sposano con la fascia della plancia nera e con gli appoggiabraccia delle porte rivestiti in vinile. La gamma di motori è molto ampia e svaria dal 1.0 FireFly Turbo da 120 CV,  al 1.6 E-torq da 110 CV, passando per i 1.3 Multijet da 95 CV e 1.6 Multijet da 120 CV, tutti con cambio manuale a 5 o 6 marce.

Completa il terzetto la Fiat 500L 120°, che si presenta sotto alle luci della kermesse elvetica con la già citata livrea Tuxedo, ma in aggiunta sfoggia dettagli in Myron sui paraurti, sulle modanature laterali e sui cerchi in lega bicolore da 17”. All’interno del veicolo si nota un abitacolo con elegante fascia nera della plancia e sedili esclusivi rivestiti di tessuto grigio ed ecopelle nera, impreziositi dalla tinta rame delle cuciture e dal logo 500 ricamato. Di serie questa vettura offre fari fendinebbia, sensori di pioggia e crepuscolare, oltre ai sensori di parcheggio posteriori. Per quanto riguarda le motorizzazioni ci sono: il benzina 1.4 Fire da 95 CV con cambio manuale a 6 marce e i propulsori turbodiesel 1.3 MultiJet II da 95 CV, con cambio manuale o robotizzato Dualogic, e 1.6 MultiJet da 120 CV abbinato alla trasmissione manuale.

Per finire tutte e tre le vetture elencate facenti parte della gamma 120° anniversario sono equipaggiate con il sistema Uconnect 7″ HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto.

Fiat 500 Star e Rockstar: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su FIAT