Cupra Formentor, il nuovo marchio svela la sua prima concept car

Il nuovo SUV sportivo targato Cupra vanta una meccanica ibrida plug-in da 245 CV.

Il nuovo brand sportivo Cupra, nato da una costola del marchio Seat, festeggia il suo primo anniversario svelando una inedita concept battezzata Formentor che verrà presentata in anteprima mondiale in occasione dell’imminente Salone di Ginevra 2019 (7-17 marzo). Il marchio spagnolo esplora quindi nuovi orizzonti dopo aver lanciato lo scorso anno il suo primo modello, ovvero la Cupra Ateca, versione ad alte prestazioni derivato dall’omonimo SUV targato Seat. L’ambizioso obiettivo di Cupra è quello di raddoppiare le vendite entro i prossimi tre-cinque anni.

“L’attuale successo di CUPRA rispecchia chiaramente la popolarità riscossa dal marchio sul mercato – ha dichiarato il CEO di Cupra, Wayne Griffiths, che ha inoltre aggiunto – i risultati di CUPRA stanno andando ben oltre le nostre aspettative. Desideriamo portare avanti il consolidamento di questo marchio speciale, che sta conquistando i più esigenti appassionati di automobili. Adesso è arrivato il momento di mettere le ali a CUPRA.”

La Cupra Formentor si presenta con le forme di un SUV sportivo caratterizzato da un design accattivante, enfatizzato dalla livrea bicolore e dall’altezza da terra non troppo elevata per il suo segmento. Il frontale decisamente aggressivo si distingue per un fascione paraurti particolarmente articolato e ricco di feritoie, mentre due prese d’aria di generose dimensioni lambiscono nella zona sottostante i proiettori LED dalla forma trapezoidale, con questi ultimi che risultano separati dalla mascherina a nido d’ape. La vista laterale sfoggia una linea di cintura alta e due nervature che rendono l’insieme più muscoloso, mentre nella zona posteriore spiccano i gruppi ottici che si sviluppano in senso longitudinale e risultano uniti da una lunga striscia a LED. Il lunotto di piccole dimensioni è particolarmente inclinato, oltre ad essere abbinato ad uno spoiler montato al termine del tetto, infine nella zona inferiore spiccano i quattro terminali di scarico incastonati nell’estrattore d’aria.

L’abitacolo risulta meno estremo, anche se i sedili ad alto contenimento rivestiti in pelle e con poggiatesta integrati regalano un tocco “racing” davvero apprezzabile. L’ambiente interno risulta anche molto hi tech grazie alla presenza della strumentazione digitale ampiamente settabile (digital cockpit), che permette di accedere facilmente alle tante informazioni dedicate alla guida. Al centro della console spicca invece il display da 10 pollici dedicato al sistema di infotainment che consente di controllare l’impianto audio, la navigazione satellitare e la connettività per smartphone.

A spingere la Cupra Formentor troviamo un potente powertrain ibrido plug-in che eroga una potenza complessiva di 245 CV. La vettura vanta un bacco di batteria a litio ricaricabile tramite cavo che permette alla vettura di percorrere fino a 50 km nella sola modalità elettrica. La potenza viene gestita dal cambio automatico DSG, mentre la dinamica viene assistita dal controllo attivo dell’assetto.

Cupra Formentor: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Cupra Formentor: primi collaudi a Maiorca
Anteprime

Cupra Formentor: primi collaudi a Maiorca

Debutto sulle “strade di casa” (Cap Formentor è il punto più a nord dell’isola delle Baleari) per l’interessante SUV-coupé ibrido plug-in del giovane marchio spin-off di Seat, atteso sul mercato nel 2020.