Porsche 718 Cayman GT4 Touring e 718 Boxster Spyder, spiate durante i test sulla neve

La Cayman e la Boxster spiate durante alcuni difficili test effettuati in Svezia potrebbero vantare l’uso di un potente sei cilindri.

Porsche 718 Cayman GT4 Touring e 718 Boxster Spyder, spiate durante i test sulla neve

di Francesco Donnici

12 Febbraio 2019

La Casa di Zuffenhausen dovrebbe arricchire la gamma della Porsche 718 Cayman e 718 Boxster con l’introduzione di due inedite versioni spiate durante alcuni test effettuati sulle strade innevate della Svezia. Secondo indiscrezioni e osservando bene le immagini a nostra disposizione, dovrebbe trattarsi di una nuova 718 equipaggiata con un motore a sei cilindri, proprio come la GT4 che dovrebbe debuttare a breve, andando così ad inserirsi tra quest’ultima e la 718 GTS.

Seguendo l’operazione effettuata nel recente passato con la più grande 911, il costruttore tedesco dovrebbe proporre la “718 GT4 Touring”, ovvero una versione meno estrema della GT4 “standard”, oppure una sostituta della 718 GTS equipaggiata con motore a quattro cilindri.

La decisione di proporre delle nuove Cayman e Boxster equipaggiate con motori a sei cilindri scaturirebbe dall’intenzione di accontentare i puristi che non hanno accettato di buon grado l’uso dei nuovi quattro cilindri turbo di 2.0 e 2.5 litri, nonostante questi ultimi si siano dimostrati più che all’altezza dei loro compiti, sia in termini di performance velocistiche che di efficienza per quanto riguarda consumi ed emissioni inquinanti. Ricordiamo che fino ad oggi, le sole 718 equipaggiate con un sei cilindri sono la 718 GT4 Clubsport con il 3.8 litri da 420 CV e la GT4 Rallye.

Tutto su: Porsche