Nuova Renault Twingo 2019: restyling e massima connettività

La rinnovata Twingo riceve affinamenti estetici e tecnici che verranno svelati ufficialmente in occasione del Salone di Ginevra 2019.

La Casa della Losanga ha diramato una prima galleria di immagini ufficiali correlata dai dati ufficiali della nuova Renault Twingo 2019, restyling di metà carriera dedicato alla citycar francese aggiornata nell’estetica e nei contenuti tecnici e tecnologici.

Renault Twingo 2019: arriva a Ginevra

Pronta ad essere svelata ufficialmente il prossimo marzo sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2019, la rinnovata Twingo sfoggia un inedito frontale che si distingue per la presenza di una griglia frontale più stretta e posizionata più in basso che separa la nuova firma luminosa C-Shape con tecnologia LED. Anche la vista posteriore è stata aggiornata con nuovi fari e un portellone dotato di una apertura più pratica, ottenuta con l’introduzione di una maniglia istallata sotto il tergicristallo.

La nuova Twingo 2019 continua a vantare una lunghezza di appena 3,61 metri, mentre il baricentro è stato abbassato di ben 10 mm con lo scopo di ottimizzare la dinamica di guida e i consumi di carburante. Questi ultimi sono favoriti anche da un’aerodinamica più curata frutto di alcune modifiche mirate che hanno interessato anche l’introduzione di nuove prese d’aria frontali e a ridosso dei passaruota.

Allestimenti e dotazione

Declinata in tre differenti allestimenti, la rinnovata citycar d’oltralpe può essere personalizzata con le livree proposte sulla generazione che sostituisce a cui si aggiungono le nuove colorazioni Mango Yellow e Quartz White, inoltre le versioni top di gamma vanteranno di serie i cerchi in lega da 16 pollici con finiture diamantate. Il livello di personalizzazione risulta alto anche per gli interni, grazie alla possibilità di scegliere tra numerose opzioni dedicate agli accostamenti cromatici e alla scelta delle finiture. La clientela potrà scegliere tra due differenti tipi di infotainment denominati Easy Link e R&Go. La versione più accessoriata risulta abbinata ad un ampio display da 7 pollici e permette di controllare numerose funzioni, tra cui la connettività per smartphone grazie alla compatibilità con Apple Carplay e Android Auto, la navigazione satellitare e l’impianto audio, non manca inoltre un’app specifica per gestire alcune funzioni da remoto.

Novità anche per quanto riguarda l’offerta di motorizzazioni, la gamma si apre con il benzina 1.0 SCe da 65, affiancato dalla nuova unità benzina 1.0 SCe da 75 CV e 92 Nm di coppia massima e della motorizzazione turbo 0.9 TCe da 95 CV e 135 Nm di coppia. Quest’ultima motorizzazione può essere abbinata al cambio manuale o in alternativa alla trasmissione doppia frizione EDC a sei rapporti.

Nuova Renault Twingo 2019 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Renault Captur: la seconda generazione al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti