Koenigsegg Regera: adesso anche Naked Carbon

Con la fibra di carbonio a vista la hypercar da 1.500 CV diventa ancora più leggera ed affascinante e supera di slancio i 400 km/h.

Koenigsegg Regera: adesso anche Naked Carbon

di Valerio Verdone

07 dicembre 2018

Di solito siamo abituati a vederla in alcuni preziosi elementi delle vetture, in altri casi per realizzare telai estremamente rigidi, e di sicuro è fondamentale nel motorsport. Stiamo parlando della fibra di carbonio che alla Koenigsegg conoscono molto bene.

Adesso, il costruttore di hypercar ha deciso di fornire, per chi lo desiderasse, la possibilità di avere le ultime Regera ancora da costruire con un corpo vettura denominato Naked Carbon: in pratica con la fibra di carbonio a vista senza strato di trasparente.

Bisogna tuttavia evidenziare il fatto che questa possibilità è offerta solamente a coloro che avevano già ordinato l’auto che è sold out nonostante un prezzo alla portata di pochi nababbi. Comunque, ora è possibile averla anche con questa livrea molto particolare che non ha bisogno di finiture a parte quelle effettuate a mano.

Si potranno così accarezzare i pannelli della carrozzeria in fibra di carbonio senza filtri alcuni ed ottenere nel contempo una livrea che non ha paragoni a livello di fascino. Oltre tutto, il processo ha contribuito a diminuire il peso complessivo della vettura di 20 kg, così adesso fa segnare 1.400 kg tondi tondi sulla bilancia.

Una cifra che, per una sportiva spinta da un V8 5.0 più tre motori elettrici e capace di erogare qualcosa come 1.500 CV e 2.000 Nm di coppia massima, risulta decisamente contenuta. Sempre spettacolari le prestazioni che garantiscono uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi ed una velocità massima di oltre 400 km/h.

Certo, i 20 kg non faranno di sicuro la differenza ma il look in puro carbonio sicuramente si. Inoltre, con questa trovata Koenigsegg ha riacceso i riflettori sulla Regera che è sold out e molto più attuale di quanto si pensi.