DS 3 Crossback protagonista al Salone di Parigi 2018

Caratterizzata da un look fuori dagli schei e finiture di carattere premium la DS 3 Crossback è pronta a conquistare una clientela raffinata e attenta al dettaglio.

La nuova DS 3 Crossback fa il suo debutto ufficiale in anteprima mondiale sotto i riflettori dell’importante palcoscenico del Salone di Parigi 2018, in programma dal 2 la 14 ottobre. La DS 3 Crossback si presenta come un crossover di segmento premium lungo 4,12 metri che si distingue per il suo stile ricercato e decisamente personale.

La vista anteriore è caratterizzata dalla presenza di una grande mascherina a nido d’ape cromata che separa i due proiettori a LED dalla forma piuttosto articolata e accattivante. La fiancata scultorea vanta la presenza di maniglie mimetizzate nelle portiere che fuoriescono quando ci si avvicina alla vettura e sfoggia un’originale pinna che oltre ad essere un tratto estetico molto distintivo ha la funzione pratica di contenere i tweeter posteriori dell’impianto audio. La vettura può essere inoltre personalizzata con una vasta scelta di cerchi in lega con misure fino a 18 pollici e con livree esterne bicolore che accentuano il suo lato estroso e fuori dagli schemi, suddivise in dieci colorazioni per il corpo vettura e tre per il tetto. Entrati all’interno dell’abitacolo si viene accolti in un ambiente ovattato e lussuoso che vanta l’uso di materiali pregiati e ricercati, assemblati con cura certosina. Il confort di marcia risulta coadiuvato da un elevato isolamento acustico, ottenuto tramite l’adozione di cristalli laterali più spessi e di uno speciale parabrezza capace di schermare i rumori esterni.

La plancia si rifà a quella della sorella maggiore DS 7 Crossback, sfoggiando gli originali tasti a forma di diamante, mentre gli interni che impreziositi da rivestimenti in pelle vantano personalizzazioni di materiali e accostamenti cromatici ispirati ad alcuni quartieri di Parigi ed in grado di accentuare il livello premium dell’auto. Per quanto riguarda il punto di vista tecnologico, della sicurezza e dell’intrattenimento, la DS 3 Crossback mette a disposizione l’utile l’head-up display che riporta le principali informazioni di guida sul parabrezza, il sistema di infotainment abbinato ad un ampio schermo “touch” da 10,3 pollici incastonato nella console con cui è possibile controllare le funzioni della navigazione satellitare, dell’impianto audio e della connettività per smartphone.

La gamma di propulsori prevede la presenza del benzina Puretech 1.2 litri, declinato nei livelli di potenza da 100, 130 e 155 CV, affiancati dal diesel 1.5 litri BlueHDi da 100 e 130 CV. In un secondo momento dovrebbe debuttare anche una variante 100% elettrica della vettura battezzata per l’occasione E-Tense. Questa variante ecosostenibile risulta spinta da un’unità elettrica da 136 CV alimentata da un pacco batterie da 50 kWh che consente un’autonomia di ben 300 km con una sola carica di energia (ciclo WLTP).

DS al Salone di Parigi 2018 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Salone di Parigi