Audi SQ2: il SUV da 300 CV svelato al Salone di Parigi 2018

Sotto i riflettori della kermesse parigina debutta la nuova variante ad alte prestazioni del SUV compatto tedesco.

Debutta sotto i riflettori del Salone di Parigi 2018 (2-14 ottobre) l’inedita Audi SQ2, versione ad alte prestazioni del SUV premium dalle forme compatte della Casa dei Quattro anelli. Rispetto al resto della gamma della Q2, la versione “S” sfoggia un kit estetico-aerodinamico marcatamente sportivo, che si distingue per la presenza di una mascherina di inedita concezione, fascioni paraurti con prese d’aria aggressive, splitter anteriore, minigonne laterali e spoiler posteriore, non manca inoltre un estrattore d’aria che incorpora il sistema di scarico dotato di ben 4 terminali. L’effetto scenico viene completato dal set di cerchi in lega da 18 pollici avvolti da pneumatici da 235/45. La vettura potrà essere personalizzata con una delle dieci livree esterne disponibili denominate: bianco Ibis, giallo Vegas, grigio Daytona, blu Ara, argento floret, bianco ghiaccio, arancione corallo, grigio Quantum, rosso tango e nero Mythos.

L’aspetto grintoso degli esterni viene ripreso anche nell’abitacolo dove troviamo sedili ad alto contenimento, volante sportivo con comandi al volante, pedaliera in alluminio. Tra i sistemi tecnologici e digitali troviamo l’infotainment MMI, la strumentazione Audi Virtual Cockpit, il climatizzatore automatico, l’head-up display, i servizi Audi connect, senza dimenticare il sofisticati impianto audio ad alta fedeltà Bang & Olufsen da 705 Watt. Tanto spazio anche ai dispositivi di assistenza alla guida, tra cui segnaliamo l’Audi pre sense front dotato di frenata automatica d’emergenza e il jam assist che unisce le funzioni del cruise control adattivo e del lane assist in grado di aiutare a mantenere la propria corsia.

Sotto il cofano della vettura batte il noto quattro cilindri turbo a benzina 2.0 litri TFSI dotato di sistema a fasatura variabile che permette di ridurre il fastidioso effetto del turbo lag. Questa unità eroga ben 300 CV e una coppia massima di 400 Nm disponibili tra i 2.000 e i 5.200 giri/min. Potenza e coppia vengono scaricati sulla trazione integrale Quattro sfruttando la trasmissione automatico a doppia frizione S tronic. La Casa dei quattro anelli dichiara per la SQ2 un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 4,8 secondi e una velocità massima di 250 km/h. Tenuta di strada e piacere di guida vengono coadiuvati ad un assetto ribassato di ben 20 mm, mentre l’impianto frenante risulta dotato di dischi anteriori da 340 mm e posteriori da 310 mm.

Audi SQ2 al Salone di Parigi 2018 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti