Jaguar Land Rover: annunciati i modelli per il Salone di Parigi

Francesco Giorgi
28 Settembre 2018
jaguar_xj_50_anni_2018

Fra tradizione e modernità: JLR si presenta al “Mondial de l’Automobile” con la dinastia XJ ed I-Pace, Land Rover Series I Reborn, Range Rover SV Coupé e una Discovery allestita per la Croce Rossa austriaca.

Nessuna novità in termini assoluti, tuttavia – sull’onda lunga di alcune importanti ricorrenze, e sullo slancio del recente debutto del SUV a zero emissioni chiamato a sostenere una nuova immagine per il marchio di Coventry – all’imminente Salone di Parigi (in programma da giovedì 4 a domenica 14 ottobre), Jaguar Land Rover annuncia la propria presenza all’insegna della tradizione, con un “occhio” di rilievo al futuro prossimo e con un riflettore puntato sulle peculiarità espresse dalla gamma offroad di Solihull.

Il corrente 2018 coincide, per entrambe le Case costruttrici che fanno capo al colosso indiano Tata Motors, con due anniversari di rilievo: i cinquant’anni dall’anteprima di Jaguar XJ, prima serie di una fortunatissima stirpe giunta fino ai giorni nostri; ed i settant’anni di Land Rover, che con la Series I del 1948 inaugurò un ultra-longevo “filone” di veicoli fuoristrada anch’esso arrivato, con caratteristiche essenzialmente simili a quelle della “antenata”, quasi fino ad oggi (ci sarebbe, a ben vedere, anche un terzo anniversario: i settant’anni dalla presentazione di Jaguar XK120 – Salone di Londra dell’ottobre 1948 -, primo modello sportivo dopo la SS100 di anteguerra che, evoluto nelle successive XK140 ed XK150 prodotte fino al 1961, prese per mano gli appassionati del marchio di Coventry e li accompagnò verso la E-Type, sportiva-simbolo del “Giaguaro”). Ma andiamo con ordine.

Land Rover, che recentemente ha dato vita alle serie superluxury e di intonazione elegantemente sportiva Range Rover SV Autobiography e Sport SVR, espone al “Mondial de l’Automobile” 2018 una variante derivata da Land Rover Discovery progettata per attività di pronto intervento. Questa specifica versione, indica una nota di anteprima diramata da Jaguar Land Rover, è frutto di un intervento progettuale affrontato “in tandem” dalla Divisione SVO-Special vehicle Operations di Solihull (reparto specializzato nella realizzazione di serie speciali, edizioni a tiratura limitata ed allestimenti personalizzati) e la Croce Rossa austriaca, a favore della quale verrà destinata. La configurazione – un allestimento che rinnova il supporto di Land Rover alla Croce Rossa, in essere dal 1954 – presenta, in dettaglio, un equipaggiamento di nuova generazione da impiegare per le comunicazioni (fra gli accessori, c’è anche un drone ad otto motori!): un insieme di accessori utili a far assumere al veicolo, in caso di emergenza o di un disastro naturale, un ruolo di centro nevralgico mobile, attraverso il quale gli operatori potranno dirigere le necessarie operazioni di soccorso. L’esemplare di Land Rover Discovery progettato per il pronto intervento verrà esposto, a Parigi 2018, accanto all’esclusiva Range Rover SV Coupé ed alla Land Rover Series I Reborn, progetto di recupero, da parte dei tecnici di Solihull attraverso il reparto Jaguar Land Rover Classic, di circa 25 unità originariamente prodotte quale primissima serie per successivamente rivenderli ad appassionati clienti, selezionati ad hoc.

L’obiettivo su Jaguar per Parigi 2018 è anch’esso rivolto alla tradizione ed alle nuove tecnologie di mobilità. Come celebrazione dei cinquant’anni di Jaguar XJ, i dirigenti di Coventry organizzeranno un convoglio unico nel proprio genere: una carovana di modelli del passato e del presente della lineup XJ, che partirà dallo stabilimento Jaguar di Castle Bromwich, nel Regno Unito, per poi giungere al Salone da dove, mezzo secolo fa, iniziò la lunghissima carriera della berlina sportiva alto di gamma XJ giunta alla nona generazione (X351, creata nel 2009 dalla “matita” di Ian Callum), destinata a mutare in maniera radicale l’immagine dell’azienda: dalla Series 1 del 1968 (compreso l’esemplare di prima serie personale di Sir William Lyons), che aprirà il gruppo, alla “special edition” XJ50 (esposta in anteprima, la scorsa primavera, al Salone di Pechino) che chiuderà il convoglio. Insieme alla gamma XJ, Jaguar espone a Parigi anche il SUV 100% elettrico I-Pace (qui un nostro approfondimento di presentazione), primo modello “zero emission” per il marchio di Coventry.

Jaguar XJ50 2018: immagini ufficiali

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Jaguar XF restyling 2021

Annunci Usato

  • jaguar-f-pace-2-0d-180cv-prestige-eccellente-stato
    39.000 €
    JAGUAR F-Pace 2.0D 180CV PRESTIGE ECCELLENTE stato
    Diesel
    74.000 km
    12/2018
  • jaguar-xj6-4-0
    9.500 €
    JAGUAR XJ6 4.0
    Benzina
    150.000 km
    09/1990
  • jaguar-f-type-2-0-aut-coupe-r-dynamic-18
    41.000 €
    JAGUAR F-Type 2.0 aut. Coupé R-Dynamic
    Benzina
    87.000 km
    10/2017
  • jaguar-s-type-x200-3-0-v6-24v-cat-7
    5.900 €
    JAGUAR S-Type (X200) 3.0 V6 24V cat .
    Benzina
    83.000 km
    07/1999
  • jaguar-xj6-4-0-automatic-2
    5.000 €
    JAGUAR XJ6 4.0 automatic
    Benzina
    220.000 km
    02/1992
  • jaguar-x-type-2-0d-cat-sport-4
    4.500 €
    JAGUAR X-Type 2.0D cat Sport
    Diesel
    144.000 km
    06/2005
  • jaguar-e-pace-2-0d-150-cv-awd-aut-r-dynamic-s-2
    33.990 €
    JAGUAR E-Pace 2.0D 150 CV AWD aut. R-Dynamic S
    Diesel
    91.000 km
    03/2018
  • jaguar-e-pace-2-0d-150-cv-awd-aut-r-dynamic-3
    34.990 €
    JAGUAR E-Pace 2.0D 150 CV AWD aut. R-Dynamic
    Diesel
    30.000 km
    02/2019
  • jaguar-f-type-3-0-v6-380-cv-aut-coupe-con-retro-camera-navig-2
    51.999 €
    JAGUAR F-Type 3.0 V6 380 CV aut. Coupé Con Retro Camera & NAVIG.
    Benzina
    45.000 km
    07/2018

Ti potrebbe interessare anche

page-background