Lexus: due concept per Pebble Beach 2018

Si chiamano LC Inspiration Series Concept ed UX 250h Concept: la prima potrebbe avere un seguito produttivo, sicuro invece il debutto nel 2019 per la seconda.

C’è un concreto fil rouge che accomuna Lexus al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach: il marchio alto di gamma di Toyota, che si appresta a celebrare i trent’anni dalla fondazione (avvenuta nel 1989) è, da tempo, official sponsor della rassegna californiana che si terrà domenica prossima quale culmine della Monterey Car Week. Il “matrimonio” di immagine fra Lexus e Pebble Beach (giunto al ventunesimo anno) viene celebrato, in queste ore, con l’esposizione di due concept, appositamente sviluppate dai designer Lexus per l’evento di mezza estate dedicato alle auto storiche di grande prestigio ed alle più significative novità di mercato. Si tratta, nel dettaglio, di Lexus LC Inspiration Series Concept e di Lexus UX 250h Concept, due esempi che contribuiscono a mettere in evidenza la notevole versatilità delle “matite” Lexus e, dal canto loro, differenti nel rispettivo futuro.

La prima delle due novità Lexus a Pebble Beach 2018, la coupé LC Inspiration Series Concept, potrebbe in effetti essere messa in produzione, in un’ottica a breve termine. Tuttavia, il condizionale è d’obbligo, come del resto ammesso dagli stessi “piani alti” del “brand” alto di gamma di Toyota intervenuti alla kermesse californiana: una eventuale variante-produzione direttamente derivata dal prorotipo LC Inspiration Series Concept verrà annunciata più avanti. Staremo a vedere, dunque. La concept che fa bella mostra di se a Pebble Beach si presenta verniciata in una tinta carrozzeria Flare Yellow (nuance che ne amplifica l’allure esoticamente sportivo), abbinata a cerchi in lega da 21” a finitura forgiata e a dettagli del corpo vettura in nero (la classica calandra anteriore, le feritoie che si dipartono dai gruppi ottici, i corrispondenti “tagli” verticali collocati davanti alle ruote posteriori, il diffusore, le modanature di raccordo fra i sottili finestrini posteriori ed il lunotto) e fibra di carbonio (particolarmente evidente, in questo senso, è il tetto volutamente lasciato “a vista”). Lo stesso giallo prosegue nell’abitacolo, e riguarda gli accenti in Alcantara per i pannelli porta e le cuciture dei sedili e della plancia. Niente propulsione ibrida, peraltro: il sistema elettrificato fiore all’occhiello della produzione Lexus viene qui sostituito da un’unità motrice da 5 litri con architettura ad otto cilindri a V e 470 CV di potenza, scaricati al retrotreno e controllati da un cambio automatico a dieci rapporti. L’accelerazione 0 – 100 km/h dichiarata si completa in 4”4.

La seconda “concept-news” di Lexus a Pebble Beach 2018 è UX 250h, crossover atteso in vendita nel 2019 e, all’evento californiano, sottoposto ad un programma di “aggiornamento” da parte degli specialisti di VIP Auto Salon, i quali hanno allestito il performante “Sport Utility” a propulsione ibrida con una pellicola vinilica Oracal, un set di cerchi Vossen VFS-1, un kit di sospensioni Apexi N1 EXV ed un impianto di scarico anch’esso fornito da Apexi. Non manca, a corredo dell’equipaggiamento, una bicicletta Lexus F Sport dal telaio che utilizza il CFRP già impiegato per la produzione superiore Lexus.

Lexus UX 250h Concept 2018: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti