Aston Martin Valkyrie: 1.145 CV di potenza britannica

La notizia relativa la potenza massima della supercar inglese è stata rilasciata tramite un tweet da Cosworth, che si è occupata dello sviluppo del propulsore, che sarà il più potente aspirato da strada del mondo.

Sono tante le novità di Aston Martin in questo ultimo periodo, ma stavolta ve ne raccontiamo una davvero particolare, perché si tratta della sua prossima hypercar, la Valkyrie. E’ trapelata, dalla fonte diretta di Cosworth, la notizia che la vettura in questione sprigionerà una potenza inaudita, ben sopra i 1.000 cavalli. La Aston Martin Valkyrie di cui proprio Cosworth si è occupata dello sviluppo del propulsore monterà un motore di 6.5 litri V12 da 1.145 CV, per poter raggiungere prestazioni impensabili e stare nell’olimpo delle vetture più veloci al mondo. Così uno dei marchi al “serivizio di Sua Maestà” sfida ad armi pari chi ha già superato con le vetture di serie la fatidica soglia dei 1.000 cavalli. Proprio mille dovevano essere, secondo le precedenti indiscrezioni, i cavalli della Valkyrie, tanti quanti i chilogrammi, per avere a disposizione un invidiabile e performante rapporto peso/potenza di 1:1. Ma le cose a quanto pare sono andate diversamente e l’asticella si è alzata ancora di più verso una soglia di potenza ancora più esagerata.

Cosworth ha annunciato questa indiscrezione tramite uno dei social più diffusi al mondo, Twitter, e per mezzo del proprio account ufficiale ha rilasciato questa dichiarazione: “siamo famosi per battere i record ed il nostro ultimo motore, il V12 6.5 dell’Aston Martin Valkyrie, sarà il più potente propulsore aspirato da strada del mondo grazie ad una potenza di 1.145 CV”. Questa notizia smentisce, come detto, quanto aveva affermato Aston Martin stessa, la quale aveva dichiarato che la Valkyrie avrebbe avuto sotto al cofano un motore aspirato da 1.000 cavalli per la sua versione da strada, mentre per la variante da pista le potenze sarebbero arrivate fino ai 1.100 cavalli. Adesso bisognerà verificare da quale parte sta la verità o se le cose sono cambiate in corso d’opera.

Ad ogni modo il traguardo dei 1.000 cavalli farebbero del 6.5 V12 il motore aspirato da strada più potente al mondo, tale da togliere lo scettro agli 800 cavalli che finora equipaggiano la Ferrari 812 Superfast.

Aston Martin Valkyrie Vedi tutte le immagini
Altri contenuti