Audi RS6-E Hybrid by ABT: una wagon da 1.018 CV

L’Audi RS6 diventa ibrida ma soprattutto arriva ad una potenza specifica mostruosa di ben 1.018 CV grazie ad un motore elettrico da 288 CV che alberga nel cambio.

I viaggi con la famiglia non potrebbero essere più veloci, perché da quando ABT ha realizzato un concept su base Audi RS6, denominato RS6-E Hybrid, anche le wagon hanno raggiunto prestazioni mostruose. Nello specifico una potenza di ben 1.018 CV.

Si avete capito bene, roba da fare invidia alla maggior parte delle supercar in circolazione. Merito di un travaso di tecnologia avvenuto direttamente dalla Formula E. Infatti, la vettura in questione nasconde nel bagagliaio una batteria ricaricabile agli ioni di litio da 13,6 kWh e può contare anche su un motore elettrico da 288 CV collocato nella scatola del cambio.

Nonostante l’incremento di peso di 255 kg, per una massa complessiva di 2.205 kg, il motore elettrico regala ben 15 accelerazioni mozzafiato sfruttando tutti i 1.291 Nm di coppia massima spingendo un bottone dietro il volante. Comunque, l’apporto del motore elettrico si fa sentire non appena si preme l’acceleratore per il 75%.

Al momento, non esistono dati ufficiali relativi all’accelerazione, mentre è noto che questa wagon ibrida tocca i 320 km/h. Sarebbe interessante anche conoscere il consumo nella guida reale, quando non si fa sfoggio del suo enorme potenziale, in modo da capire quanto l’Audi in questione riesca ad unire prestazioni e sostenibilità.

Certo, questo concept potrebbe celare il prossimo step evolutivo delle sportive della gamma Audi, vetture velocissime, ma che sfruttano l’apporto dell’elettrico per essere ancora più appaganti nella guida.

Audi RS6-E Hybrid Concept by Abt Vedi tutte le immagini
Altri contenuti