Lotus Exige Cup 430 Type 25: omaggio alla storica F1 e a Jim Clark

Una nuova edizione limitata (25 unità) allestita sulla più performante declinazione di Lotus Exige che strizza l’occhio agli appassionati della storia del marchio fondato da Colin Chapman.

Ancora più aggressiva, leggera e caratterizzante l’”immagine Lotus” che da sempre contraddistingue la produzione di Hethel. Ecco, in estrema sintesi, la carta d’identità che in queste ore accompagna l’anticipazione di Lotus Exige Cup 430 Type 25: una serie limitata della agile e performante coupé di oltremanica che, come indicato dalla sigla “Type 25” che la accompagna, racchiude un doppio significato: le unità programmate (appunto, 25); e un omaggio alla prima Lotus che conquistò il titolo mondiale in F1 nel 1963: la “25”, leggendaria monoscocca che aveva debuttato nella stagione precedente e in quel 1963 diede vita, con Jim Clark, ad un irresistibile binomio mattatore del campionato (sette vittorie su dieci gare, un secondo e un terzo posto).

La longeva carriera agonistica della Lotus 25, che proseguì fino al 1967 e vide nel 1965 la conquista del secondo alloro iridato Costruttori e Piloti (ultima vittoria assoluta, sempre con Jim Clark, al GP di Francia di quell’anno) viene ora celebrata da una “limited edition” realizzata sulla base della recente Exige Cup 430, presentata lo scorso novembre e caratterizzata da valori tecnici e prestazionali “da urlo”: 1.055 kg il peso, uno specifico kit aerodinamico che le garantisce 220 kg di deportanza e 289 km/h di velocità massima.

Già comunicati i prezzi di partenza: 110.000 sterline per il Regno Unito, 140.000 euro per il mercato tedesco, 141.200 riferito alla Francia e 146.000 euro (con IVA al 22% e trasporto) per l’Italia. Come già avviene per la “normale” produzione Lotus, anche la “limited edition” Type 25 sarà disponibile con una serie di accessori aftermarket dedicati ad un impiego in pista: sedili predisposti al montaggio di cinture di sicurezza a quattro punti, volante rivestito in Alcantara e senza airbag, staccabatteria e impianto di estinzione supplementare.

L’impostazione meccatronica alla base della edizione limitata Lotus Exige Cup 430 Type 25 rimane quella della versione “di serie”: sotto il cofano – o meglio: alle spalle della cellula abitacolo – trova posto l’unità 3.5 V6 sovralimentata “ereditata” da Lotus Evora GT430, che sprigiona una potenza di 430 CV e 440 Nm di coppia massima, per una velocità di punta nell’ordine di 290 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h in poco più di 3”2. La configurazione “Cup 430” prevede una specifica taratura delle sospensioni (ammortizzatori regolabili a tre vie) a doppi bracci oscillanti all’avantreno e al retrotreno, sei modalità di controllo trazione, pinze freno AP Racing a quattro pistoncini, cambio manuale a sei rapporti, cerchi differenziati (17” all’anteriore, 18” al posteriore) con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 da, rispettivamente, 215/45 ZR 17 e 285/30 ZR 18.

Fra i componenti esclusivi scelti dai vertici Lotus per l’allestimento della nuova serie speciale “Type 25” di Exige Cup 430, l’adozione di un impianto di scarico in titanio, che permette alla vettura un risparmio di 10 kg e, al corpo vettura, due livree disponibili: una classica “Lotus Racing Green” con striscia longitudinale gialla e accenti alle appendici aerodinamiche in fibra di carbonio nello stesso colore (medesima combinazione cromatica della celebre monoposto Lotus 25), e una “Old English White”. All’interno, l’abitacolo presenta sedili anatomici dal guscio in fibra di carbonio rivestiti in Alcantara con finiture personalizzate e cuciture a contrasto, dettagli in alluminio e fibra di carbonio, dispositivo multimediale con funzionalità Bluetooth e connettività iPod e – per strizzare l’occhio agli enthusiast delle storiche Lotus – il pomello della leva del cambio in legno, riproduzione di quello che era montato a bordo della monoposto Lotus 25. Non manca la “obbligatoria” targhetta che riporta la numerazione progressiva di ciascun esemplare.

Lotus Exige Cup 430 Type 25 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Lotus